Trasformazioni

Jaguar Mark 2 by Callum


Avatar Redazionale , il 30/08/14

7 anni fa - Questa Jaguar Mark 2 è di Ian Callum, Design Director di Jaguar

Questa Jaguar Mark 2 è di Ian Callum, Design Director di Jaguar. La trasformazione, opera della Classic Motor Cars, è una prova tangibile che, a volte, non è un'eresia rivisitare in chiave moderna le auto d'epoca.

LA VERSIONE DI IAN Il dubbio sorge piuttosto spesso agli appassionati di auto e moto d'epoca. Puntare su un restauro conservativo o dare libero sfogo alla fantasia e stravolgere l'arzilla vecchietta di turno per farne una special, a costo di finire sotto accusa per lesa maestà. Salomonicamente dico che dipende, che ogni caso va valutato singolarmente ma segnalo anche come interessante il caso Ian Callum, che riveste la carica di Design Director in Jaguar. Fortunato proprietario di una Jaguar Mark 2 (o MK 2, per gli amici: questa è stata anche la macchina del mio matrimonio...), il buon Ian ha deciso di regalarle una seconda giovinezza affidandosi allo staff di Classic Motor Cars.

VEDI ANCHE



SENZA FRONZOLI La Jaguar Mark 2 by Callum è una macchina che mette l'accento sulla sportività del modello senza aggiungere inutili orpelli, anzi, semplificando il design, ove possibile. I segni particolari sono rappresentati dai nuovi fascioni paraurti, dalle modifiche alle prese d'aria, dalle nuove ruote a raggi da 17" e dall'assetto ribassato, oltre che dallo scarico inedito. A dare fiato a queste trombe c'è un motore che ha beneficiato di un'importante cura ricostituente, che vede la cilindrata salire a 4,3 litri e che è abbinato a un cambio manuale a cinque marce. Notevole anche il lavoro fatto sull'interno. In un tripudio di pelle rossa, spicca soprattutto la bella strumentazione old style, con un'unica vera concessione alla modernità: un impianto d'infotainment Clarion, con schermo touch comunque a scomparsa.

Foto di Charlie Magee


Pubblicato da Paolo Sardi, 30/08/2014
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox