Autore:
Paolo Sardi

DUE SOLTANTO Ci sono auto ambite dai collezionisti per le loro prestazioni oppure per il loro palamres sportivo. Altre volte, invece, a fare la differenza (e il valore) di un mezzo possono essere la sua particolarità e la rarità. Il secondo è proprio il caso di questa Fiat Eden Roc che verrà messa all'asta da Gooding & Company a margine del Concorso di Eleganza di Pebble Beach, nelle prossime settimane. Di questa macchina esistono infatti solo due esemplari e la loro storia è molto particolare.

L'IDEA DELL'AVVOCATO Il primo esemplare fu realizzato da Pininfarina per accontentare Gianni Agnelli, che desiderava qualcosa di raffinato ed esclusivo per portare verso il mare gli ospiti della sua casa in Costa Azzurra. Il risultato fu questa spiaggina ispirata al mondo della nautica, con parabrezza basso, senza portiere e con panchette in legno nella zona posteriore. Ottenuta modificando il pianale di Fiat Multipla, questa Fiat fu svelata al pubblico in occasione del Salone di Parigi del 1956. L'idea piacque talmente tanto a William Doheny, Presidente della Union Oil, che questi chiese di averne una identica. La macchina è da allora rimasta sempre in famiglia e, dopo un restauro, impeccabile, finisce ora all'incanto. Fate la vostra offerta...