Hit parade

Engine of The Year 2012: vince Ford


Avatar Redazionale , il 14/06/12

9 anni fa - Premiato il 1.0 EcoBoost

Piccolo è meglio, lo dicono i giudici dell'Engine of The Year 2012. Il Ford EcoBoost 1.0 tre cilindri è stato eletto miglior motore dell’anno. Ecco tutte le classifiche

CAPITAN AMERICA Il trofeo dell’Engine of the Year non ha prolungato oltre il suo soggiorno in Italia, con il Fiat 875 cc TwinAir che l’anno scorso aveva sbancato. All’Engine of the Year 2012 il titolo ha infatti preso un volo diretto per l’America, precipitandosi direttamente nelle mani della Ford, grazie al suo EcoBoost 1.0 a tre cilindri. 125 cv e 200 Nm a fronte di un consumo medio di 5,0 l/100 km: sono questi i dati che gli sono valsi il titolo di miglior motore dell'anno.

SMALL IS BETTER Questo è quanto hanno deciso i giudici, 76 giornalisti specializzati in rappresentanza di 35 Paesi nel mondo. Ed è un giudizio che ci fa pensare molto: probabilmente ad oggi la strada del downsizing è la più indicata per avere bassi consumi e prestazioni da non far addormentare la zia di turno a bordo. Con 401 punti totali, il Ford 1.0 EcoBoost è riuscito a mettersi dietro colleghi del calibro di Volkswagen 1.400 TSI Twincharger (288 punti) e del Ferrari 4.5 litri V8 (224 punti). La morale? Piccolo è meglio, almeno in questo caso.

VEDI ANCHE



TUTTO E OLTRE Il Ford 1.0 EcoBoost non ha primeggiato solamente nella classifica generale, ma anche nelle altre sottoclassifiche. Si è posizionato primo sia nella categoria New Engine staccando di oltre 100 punti il biturbo-Diesel BMW 3.0 litri, sia nella categoria dei motori inferiori al litro di cilindrata, staccando di 61 punti il Fiat 875 cc bicilindrico. Anche se attualmente il Ford EcoBoost equipaggia solamente la Ford Focus, a breve lo vedremo installato anche su C-Max, Fiesta e sulla nuova B-Max.

ORGOGLIO ROSSO Pur sempre sul podio, ma sul gradino più in basso, c'è comunque uno spicchio di Tricolore. Terzo infatti si è piazzato (nel ranking generale) il motore che equipaggia la Ferrari 458 Italia, l’ormai famoso 4.5 litri V8 da 570 cv, che vanta quindi una potenza specifica record pari a 127 cv/litro. Quest’ultimo dato in particolare è quello che ha permesso alla Ferrari di svettare nella classifica Performance Engine, dove la Ferrari ha staccato di quasi 30 punti il 3.8 litri V8 McLaren e di quasi 50 punti il 4.4 litri TwinTurbo V8 di BMW, e nella sotto-categoria "pesi massimi", quella riservata ai motori di cilindrata superiore ai 4 litri. Nelle altre classifiche di categoria si segnala il 1.4 Range Exender della Ampera/Volt (votato miglior motore della categoria Green). Se siete particolarmente curiosi, tutte, ma proprio tutte le classifiche dettagliate dell'The Year 2012 le potete visualizzare nella gallery e scaricare.


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 14/06/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox