Pubblicato il 06/05/21

NUOVA VITA PER IL MULTISPAZIO Dal 1985, il Volkswagen Multivan, o Transporter come lo conosciamo qui in Italia, è uno dei modelli di maggiore successo della gamma commerciale di Wolsburg e quest'anno i tedeschi presenteranno la settima generazione T7 del versatile furgoncino. Poche settimane fa erano apparse sul web le prime immagini, quelle del frontale con la firma stilistica dei proiettori a LED, una linea luminosa molto simile a quella della Golf, che si estende attraverso la griglia e il logo. Oggi, tenendo fede alla promessa di mostrare poco alla volta i dettagli del suo van, VW ha pubblicato dei teaser che ci offrono un’immagine più nitida del Multivan di ultima generazione.

Nuovo Volkswagen Multivan T7: lo stile moderno dei proiettori a LED

DESIGN CHE EVOLVE LO STILE DEL PASSATO L’inedito multispazio presenta un design decisamente più evoluto con alcuni dettagli che traggono ispirazione dai suoi predecessori. Ad esempio, la linea di cintura orizzontale, che attraversa il corpo, è un cenno al T3, mentre il cofano che scende dritto sotto il parabrezza ricorda la versione T4. “Facendo un grande passo avanti, abbiamo ulteriormente migliorato il carattere inconfondibile di questo veicolo iconico, pur rimanendo fedeli all’originalità dello stile”, ha affermato il capo designer Albert Kirzinger. La parte anteriore del VW T7 sembra in qualche modo simile ad alcuni dei modelli più recenti della Casa, come la Golf Mk8

Nuovo Volkswagen Multivan T7: il frontale del nuovo multispazio tedesco

COSTRUITO SULLA PIATTAFORMA CONDIVISA Questa somiglianza è dettata da un’ottima ragione e cioè che il Multivan è costruito sulla stessa piattaforma modulare MQB, come ha confermato il costruttore. Grazie a questa architettura, il nuovo commerciale VW sarà compatibile con un numero più ampio di propulsori e, se i rumor si rivelano esatti, dovrebbe essere lanciato con i tradizionali motori a benzina e diesel, probabilmente affiancati da propulsori plug-in hybrid.

Nuovo Volkswagen Multivan T7: un bozzetto dell'abitacolo

ABITACOLO PIÙ VERSATILE E CONNESSO Per quanto riguarda gli interni, il T7 Multivan 2021 promette una maggiore praticità e uno spazio più ampio per i passeggeri, che godranno di un comfort superiore. Sarà dotato di un sistema infotainment connesso al web e con display da 10 pollici, telecamere a 360 gradi, selettore del cambio shift-by-wire e un tavolo multifunzione che funge anche da console per gli occupanti dei sedili anteriori. Naturalmente sarà venduto, come oggi, in diverse configurazioni che si avvicineranno più a un utilizzo professionale oppure ludico a seconda delle esigenze e anche nel tradizionale allestimento dedicato al turismo itinerante. Dal quartier generale tedesco fanno sapere che il nuovo modello, salvo imprevisti, sarà presentato in anteprima a metà giugno.


TAGS: volkswagen teaser volkswagen transporter volkswagen multivan volkswagen transporter 2021 volkswagen multivan t7