VIDEO: nuova VW Golf R 2021 vs AMG A45 S, chi vince la drag race?
Compatte sportive

VW Golf R vs AMG A45 S, la madre di tutte le drag race. VIDEO


Avatar di Lorenzo Centenari , il 21/04/21

7 mesi fa - Classe A AMG molto più potente, ma è davvero solo una questione di CV?

Il 2 litri turbo di Classe A AMG molto più potente, ma è davvero solo una questione di CV? E quale si ferma prima? Ecco il verdetto

SOTTO A CHI TOCCA A turno, si fa avanti una degna sfidante. A turno, la sfidante rientra ai box con le pive nel sacco. D'altra parte, mica sarà un mistero che Mercedes-AMG A45 S sia la monarca incontrastata del suo regno, quello delle compatte da combattimento. Ultima a insidiare il trono della Classe A da sparo non poteva essere che lei, nuova Golf R, ovvero emanazione simil-racing di un altro modello che coi record ha una certa confidenza. AMG A45 S vs VW Golf R 2021, in palio la cintura a sigle unificate dei pesi medi. Come va a finire? Lo svela, tra pochi paragrafi, il video di CarWow. Prenditi due minuti o poco più...

TRIATHLON L'avvincente drag race recuperata dal popolare canale YouTube delle piattaforma e-commerce del Regno Unito consiste in una serie di sfide di accelerazione da fermo, partenza lanciata e test di frenata. Contrariamente a quanto qualcuno potrebbe pensare, l'A45 S non ha vinto a mani basse. Non vogliamo spoilerare il risultato: vi anticipiamo giusto che nello sprint sul quarto di miglio, entrambe le bombardone tedesche hanno tagliato il traguardo in poco più di 12 secondi.

VEDI ANCHE



TEORIA E PRATICA Sulla carta, Mercedes-AMG A45 S parte con un notevole vantaggio rispetto a Volkswagen Golf R. Con 421 cv di potenza e 500 Nm di coppia, il suo 2.0 litri turbo è il più potente 4 cilindri mai montato su un modello di serie. Trazione integrale 4MATIC e trasmissione automatica a otto velocità con launch control consentono all'hyper Classe A di raggiungere i 100 km/h in 3,9 secondi, cioè un crono inferiore a numerose supercar. Dal canto suo, anche l'ultima generazione di Golf R è armata di un quattro cilindri turbo da 2,0 litri, ma dalla potenza notevolmente inferiore. ''Solo'' 320 CV e 420 Nm, cambio a doppia frizione a sette rapporti con launch control, sistema di trazione integrale 4Motion che contribuisce a proiettarla da zero a 100 km/h in 4,7 secondi. Verdetto noto già in partenza? Ma che ti costa controllare di persona...


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 21/04/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox