Autore:
Lorenzo Centenari

ALTURAS Il campo base è ad alta quota, per raggiungere la cima delle preferenze serve soltanto l'ultimo sforzo. Nuova Mercedes GLE nasce vincente: appena uscita dal pancione di mamma Mercedes, già guarda tutti dall'alto verso il basso. La notte di sabato 23 gennaio la premiere assoluta sul ghiacciaio Presena, 4 km a sud del Passo del Tonale: sfoglia la gallery per rivivere il momento del reveal. L'avventura di Mercedes GLE nuova generazione, già ordinabile con prezzi a partire da 69.000 euro (GLE 300d 4MATIC), inizia da 2.600 metri di altitudine. E a giudicare dai consensi, la sua strada sarà tutta in discesa. In attesa che la gamma si arricchisca, l'edizione 2019 del big Suv della Stella propone al momento un propulsore diesel e uno a benzina, ciascuno abbinato a trazione integrale 4MATIC e cambio automatico a 9 rapporti.

Nuova Mercedes GLE, il reveal

IBRIDO SOFT Debutta innanzitutto il sei cilindri in linea turbo benzina da 3 litri con tecnologia mild hybrid a 48 Volt, motorizzazione che equipaggia Mercedes GLE 450 4MATIC (da 77.750 euro). Potenza di 367 cv, coppia standard di 500 Nm, più ulteriori 250 Nm (e 22 cv di potenza istantanea) disponibili grazie all’intervento dell'EQ Boost, alternatore-starter integrato che non svolge dunque solo la funzione di recupero dell'energia. 

Nuova Mercedes GLE 2019

DIESEL POWER Lato gasolio: GLE 300 d 4MATIC si avvale invece di un 4 cilindri da 2 litri in grado di erogare 245 cv di potenza e 500 Nm di coppia motrice. Consumo combinato nell'ordine dei 6,4-6,1 l/100 km, emissioni di CO2: 169-161 g/km. Tre infine gli step di allestimento: Executive, Sport (+2.640 euro e di serie sospensioni Airmatic, cerchi in lega da 19 pollici, pacchetto parcheggio, sedili riscaldati, blind spot assist e mirror package) e Premium (altri 4.500 euro). 


TAGS: mercedes suv mercedes gle 2019