Pubblicato il 28/09/20

AMG WORLD L'esagerazione non ha limiti. Né verso l'alto, ma nemmeno verso il basso. Per chi trovasse una Mercedes-AMG E 63 4MATIC+ troppo selvaggia, ecco la proposta ''soft'': AMG E 45 4MATIC+, motore 3 litri biturbo 6 cilindri in linea, anziché 4 litri V8 biturbo, 435 cv di potenza che non sono i 571 cv della E 63 (o i 612 cv della E 63 S), ma bastano e avanzano per sentirsi ai comandi di un missile, per giunta provvisto di ogni comfort. Il restyling 2020 di Mercedes Classe E non si è dimenticato del reparto high-performance. Gamma ora al completo, sia come motorizzazioni, sia in senso di carrozzeria: berlina, SW, coupé, cabriolet. E quante combinazioni. 

AMG E 63 Al vertice anche dell'offerta 2020 di Mercedes-AMG di Classe E si posizionano dunque i modelli E 63 4MATIC+, disponibili con motore V8 biturbo da 4,0 litri nei due livelli di potenza da 612 cv e 571 cv, e nelle versioni berlina e station-wagon. Le riconosci per le prese d'aria esterne nel Jet-Wing del frontale ridisegnato, che non solo sono particolarmente grandi, ma dispongono anche di due alette trasversali che convogliano il flusso esattamente dove serve. Un altro elemento estetico caratteristico dei modelli a otto cilindri è la grembialatura anteriore, interamente attraversata da un flap in nero lucido che si integra armoniosamente e si spinge oltre il bordo più esterno del Jet-Wing, chiudendolo sui lati esterni. Lo splitter frontale è mantenuto nel colore della carrozzeria (modello base), in silver shadow (versione AMG S), in nero lucido (in presenza del pacchetto Night AMG a richiesta) o in carbonio (in abbinamento al pacchetto carbonio AMG per gli esterni, disponibile a richiesta). I passaruota, più possenti e più larghi di 27 mm, fanno spazio alla carreggiata più ampia e alle ruote anteriori di dimensioni maggiori, svolgendo così un ruolo anche funzionale.

AMG E 53 Formula E 53 4MATIC+ declinata invece in salsa berlina, station-wagon, coupé e cabriolet. In seguito al facelift, tutte quante sfoderano un look ancora più energico. La mascherina del radiatore specifica AMG, con il suo profilo a forma di A, accentua lo sviluppo in larghezza al pari dei fari piatti, mentre osservando la coda della berlina attirano subito l'attenzione le nuove luci posteriori più piatte, ora sdoppiate, che si spingono fino al cofano del bagagliaio, dove sembrano collegarsi, sul lato superiore, a una modanatura decorativa cromata lucida. Nella station-wagon questa modanatura decorativa prosegue fino alla fine delle luci posteriori più esterne, la cui forma resta invariata, pur presentando un nuovo design interno come la versione berlina. Lo spoilerino sul cofano del bagagliaio della berlina è verniciato in tinta con la carrozzeria, mentre con il pacchetto carbonio AMG per gli esterni, disponibile a richiesta, è in carbonio. La nuova linea della grembialatura posteriore sottolinea la larghezza dell'auto e ha anche positivi effetti aerodinamici. Nella parte posteriore il look è completato dal diffusore, anch'esso ridisegnato.

DETTAGLI Portano una ventata di freschezza anche i nuovi cerchi in lega leggera da 19 pollici (di serie) o da 20 pollici (a richiesta), ottimizzati sotto il profilo aerodinamico e disponibili in nero opaco o in grigio tantalio lucido. Con il pacchetto Night AMG a richiesta si possono poi aggiungere ulteriori dettagli personalizzati: alloggiamenti dei retrovisori esterni, cornici dei finestrini, inserti decorativi nei rivestimenti sottoporta ed elementi decorativi nella grembialatura anteriore e posteriore sono realizzati in nero lucido.

ABITACOLO Come sempre, gli interni abbinano un'atmosfera raffinata e materiali di pregio con la caratteristica performance AMG. I sedili sportivi AMG garantiscono un sostegno laterale sicuro con un comfort elevato nei lunghi viaggi e dispongono di un motivo specifico AMG, con targhetta ''AMG'' negli schienali dei sedili anteriori. Sono caratteristici dei modelli E 53 i rivestimenti in pelle ecologia Artico/microfibra Dinamica nera con motivo AMG, cuciture di contrasto rosse e targhetta AMG. Per le versioni a otto cilindri i rivestimenti dei sedili sono invece in pelle già di serie, ma anche per tutti gli altri modelli sono disponibili a richiesta numerose varianti in pelle.

HEY, AMG! Un altro equipaggiamento degno di nota è rappresentato - come sul resto della gamma Classe E - dal sistema di Infotainment MBUX con touchscreen e touchpad, azioni vocali intelligenti, nonché visualizzazioni e impostazioni specifiche AMG. I due display incollati per la strumentazione e i sistemi multimediali si fondono esteticamente sotto un vetro di copertura comune, formando una plancia con display widescreen. Nel modello base i monitor hanno una diagonale di 10,25 pollici, che diventano 12,25 di serie nella versione AMG S. Per le visualizzazioni della strumentazione, il cliente può scegliere fra i tre stili AMG: ''Classico'', ''Sportivo'' e - dulcis in fundo - ''Supersportivo''.

ALLA CASSA Range di prezzi che spazia dai 91.250 euro per Mercedes-AMG E 53 4MATIC+ berlina, ai 130.950 euro di Mercedes-AMG E63 S 4MATIC+ SW, passando per i 93.900 euro di Mercedes-AMG E 53 4MATIC+ Coupé e i 97.450 euro di Mercedes-AMG E 53 4MATIC+ Cabrio. A ciascuno, la sua Classe E formato racing.


TAGS: mercedes classe e Mercedes-AMG mercedes-amg e 53