Pubblicato il 12/06/20

RINNOVATA Il restyling 2020 di Mercedes-Benz Classe E, svelato al (non) Salone di Ginevra lo scorso marzo, rafforza il carattere distintivo e la vocazione sportiva della tedesca di Stoccarda. Proposta in tre diverse configurazioni: berlina, Station-Wagon o All-Terrain, nuova Classe E è ora disponibile in cinque esclusive versioni: Sport, Business Sport, Exclusive, Premium e Premium Plus. Panoramica.

Mercedes Classe E berlina: il 3/4 posteriore

CLASSE E 2020: IL DESIGN

Le novità si concentrano tanto all’anteriore quanto al posteriore, grazie a una nuova mascherina ridisegnata e a inediti elementi decorativi in cromo e nero lucido sui paraurti. Classe E è equipaggiata con fari full LED, mentre i proiettori con tecnologia Multibeam LED con luce abbagliante Ultra Range sono disponibili su richiesta (o di serie) a seconda della versione scelta. I progettisti sono intervenuti con decisione sulla variante All-Terrain, che presenta ora un design che strizza l’occhio al mondo dei SUV. Tre le colorazioni: argento high-tech, grigio grafite metallizzato e argento Mojave. Nuovi anche i cerchi Aero, pensati per diminuire la resistenza aerodinamica e ridurre i consumi.

CLASSE E 2020: GLI INTERNI

Gli interni sono impreziositi da nuovi accostamenti cromatici: grigio magma/grigio neva, nero/marrone noce e grigio magma/beige latte macchiato, che all'occorrenza si sposano con elementi decorativi in legno di frassino a poro aperto argento, radica di noce fondente, alluminio spazzolato o alluminio con rifinitura a effetto carbonio. I sedili si distinguono per il design all'avanguardia e per il sistema di regolazione adattivo della seduta. Selezionando infatti la statura dal display multimediale o tramite Mercedes me, il sedile assume in maniera del tutto autonoma la posizione più comfortevole per il guidatore. L'impronta sportiva degli interni si abbina a a rivestimenti pregiati in tessuto, pelle ecologica Artico, pelle stampata o pelle nappa con impunture a rombi. Nuova Classe E è equipaggiata inoltre con l’ultima versione del sistema multimediale MBUX che comprende, di serie, due ampi schermi da 10,25” gemellati, disposti uno accanto all'altro per un effetto widescreen. 

Mercedes Classe E All-Terrain: l'abitacolo interno

CLASSE E 2020: GLI ADAS

Completa la suite di sistemi di ausilio alla guida. Con il riconoscimento hands-off non è più necessario intervenire sullo sterzo per segnalare all’auto che il guidatore ha preso il controllo: basta semplicemente appoggiarvici sopra le mani, e il gioco è fatto. Classe E 2020 monta di serie il sistema di assistenza alla frenata, in grado di prevenire una collisione, riducendo la gravità dell'urto. Il Blind Spot Assist con avvertenza all'uscita offre una maggiore protezione quando si scende dalla vettura, segnalando la presenza di veicoli nell'angolo morto o in un'area critica. Quest’ultimo lavora in sinergia col Parktronic con telecamera a 360°, che permette di parcheggiare in scioltezza senza intervenire sui comandi. Ultimo, ma non per importanza, il sistema Distronic che adegua velocità della vettura in funzione del percorso.

CLASSE E 2020: MOTORI E PREZZI

Con il restyling di Classe E, il processo di elettrificazione della gamma compie un ulteriore balzo in avanti. A listino figurano sette motorizzazioni ibride plug-in sia Diesel sia benzina, con trazione posteriore o integrale. I propulsori Diesel spaziano da 160 a 330 CV, mentre i benzina sono proposti con potenze comprese fra 150 e 370 CV. Una prima assoluta invece per il 2 litri 4 cilindri mild hybrid (benzina) con alternatore-starter integrato (ISG) di seconda generazione. L’unità elettrica fornisce un surplus di 20 CV e 180 Nm di coppia ed è abbinata a una versione aggiornata del cambio 9G-TRONIC. I prezzi? per portarsi a casa la E 200 EQ-Boost berlina tocca sborsare 55.500 euro, 50.503 euro per avere la wagon entry level E 200 d Auto. 64.208 euro infine per mettersi in garage la All-Terrain E220 d 4MATIC.


TAGS: mercedes-benz mercedes classe e Guida all'acquisto Mercedes Classe E