Autore:
Marco Rocca

PIATTO RICCO Il 2020 è alle porte, tante le novità in arrivo. Ce ne sono per tutti i gusti e tutte le tasche dalle berline ai SUV, passando per utilitarie e full electric. Ne abbiamo raccolte 10 tra le più interessanti.

VOLKSWAGEN GOLF 8 La prima della lista è sicuramente lei: la nuova Volkswagen Golf. Giunta all’ottava generazione si è rinnovata molto di più di quanto non faccia credere la linea esterna. 4,28 metri di lunghezza e motori (per ora) diesel e benzina mild hybrid. Arriverà a marzo 2020 con prezzi a partire da 22.750 euro

SKODA OCTAVIA Rimaniamo nel Gruppo tedesco per un’altra delle novità più attese: la Skoda Octavia 2020. La nuova generazione è un passo nel futuro per tecnologie e comfort. I suoi numeri? 4,69 metri di lunghezza per 600 litri di bagagliaio nel caso della berlina e 640 litri nel caso della Octavia SW. Arriverà a maggio ma i prezzi per il momento non sono stati ancora comunicati. 

FORD KUGA Passiamo in casa Ford con due novità attesissime. La prima è la nuova Kuga. La SUV di medie dimensioni dell’Ovale Blu, tutta nuova per il 2020, si propone con motori diesel, diesel mild hybrid, ibridi benzina e ibridi plug-in. Curatissima la dotazione di aiuti alla guida. Arrivo previsto nella prima metà dell’anno prossimo con prezzi ancora da comunicare. 

FORD PUMA La seconda novità in casa Ford è la Puma, la piccola crossover a trazione anteriore che arriverà sul finire di febbraio 2020 con un prezzo d’attacco di 22.750 euro. Misure compatte: solo 4,19 metri per un bagagliaio di 456 litri capace di ospitare una sacca da golf in piedi grazie al gavone sotto il piano di carico da 80 litri. 

RENAULT CAPTUR La lista delle novità continua nella categoria crossover compatti. Siamo in casa Renault con la Captur: 4,23 metri per 536 litri di bagagliaio la rendono al momento quella con lo spazio maggiore del segmento. C’è anche la panca posteriore scorrevole ma non la trazione integrale. Prevista la variante ibrida plug-in. Arrivo in concessionaria a gennaio 2020 con prezzi da 17.700 euro.  

PEUGEOT 2008 Francese pure lei ma acerrima rivale di Captur. È la nuova Peugeot 2008. Cambia tutto, ora è una 3008 in miniatura. Strumentazione iCockpit 2 totalmente digitale e tanto comfort a bordo. Bagagliaio di 434 litri, motori diesel e benzina ma arriverà anche una variante full electric. Lancio sul mercato a gennaio 2020 con prezzi da 21.050 euro

TOYOTA YARIS In casa Toyota c’è grande attesa per la mitica Yaris. Stesse dimensioni di quella attualmente in commercio ma look decisamente più sportivo, stile Corolla. Modernissimo il nuovo power train ibrido con un benzina 1.5, 3 cilindri a fasatura variabile accoppiato a un pacco batteria agli ioni di litio. Arrivo in concessionaria presumibilmente intorno a giugno 2020 ma con prezzi che non sono stati ancora comunicati. 

SMART FORTWO Nella lista della 10 più attese c’è anche Smart con la piccola Fortwo. La rivoluzione sta nel fatto che non sarà più a benzina ma solo elettrica. Prezzi a partire da 25.000. Occhio però! Al netto di sconti e incentivi statali e regionali il prezzo scende, e di molto: 11.000 euro. Autonomia stimata di 160 chilometri, arrivo in concessionaria a febbraio 2020.

VOLKSWAGEN ID.3 Rimaniamo sul tema elettrico con la prima auto a zero emissioni di Volkswagen destinata a fare grandi numeri: è la ID3. Lunga e larga come una Golf promette, a seconda dei tagli batteria, fino a 550 km di autonomia. Il prezzo? Poco sotto i 30.000 euro. Arrivo previsto sul mercato nel primo trimestre 2020. 

DACIA DUSTER Chiudiamo la rassegna delle 10 auto più attese del 2020 con una best seller indiscussa: la Dacia Duster. Dove sta la novità? Arriva la nuova variante GPL con il 1.0 TCe da 100 cavalli che manda in pensione il tanto discusso 1.6 aspirato. Arrivo sul mercato a gennaio 2020 con un prezzo d’attacco di 12.200 euro. 


TAGS: skoda octavia dacia duster peugeot 2008 renault captur novità auto 2020