Pubblicato il 22/09/20

RIECCOLA Dopo qualche mese di silenzio, e una fugace immagine teaser pubblicata dalla stessa casa tedesca qualche mese fa, arrivano finalmente nuove foto spia di Mercedes EQS, la berlina elettrica che affiancherà, per dimensioni e collocamento in gamma, la rinnovata Classe S. Importanti i nomi dei concorrenti con cui andrà inevitabilmente a giocarsi le proprie carte: Tesla Model S, sicuramente, ma anche Audi e-tron GT e Porsche Taycan, e financo la nuova Jaguar XJ, che però non arriverà prima del prossimo anno.

Mercedes EQS: visuale laterale

LINEA FILANTE Anche nelle immagini catturate lungo il serpente d’asfalto del Nurburgring, nonostante la linea filante, Mercedes EQS non riesce a nascondere le sue dimensioni generose: quasi 5 m da un paraurti all’altro e 1,89 cm di larghezza. Il profilo è lo stesso visto nella foto pubblicata dalla casa tedesca a maggio, con la nervatura lungo la fiancata che risale verso l’alto. Diversa, almeno nel muletto fotografato oggi, la forma dei gruppi ottici posteriori, che hanno perso l’originale disegno tondeggiante e si uniformano maggiormente agli altri modelli Mercedes. Più tradizionale anche il muso, che abbandona lo stile futuribile del concept visto a Francoforte

Mercedes EQS: visuale di 3/4 posteriore

PIÙ SPAZIOSA Rispetto all’ammiraglia a motore termico cui si affianca, Mercedes EQS è realizzata sulla nuova piattaforma modulare MEA (specifica per le BEV tedesche ) e ha un cofano decisamente più corto, reso possibile dai minori ingombri della power unit elettrica, a tutto vantaggio dello spazio a disposizione degli occupanti. 

MOTORI E AUTONOMIA Per quanto riguarda i motori, è probabile che anche EQS sfrutti una delle soluzioni più utilizzate dalle BEV più potenti, ossia due motori elettrici, uno per asse, che garantiscono la trazione integrale permanente e una discreta dose di potenza, attualmente accreditata di 400 CV e 700 Nm di coppia complessiva; la batteria sarà da 90 kWh, così da garantire un’autonomia compresa tra i 400 e i 500 km.

Mercedes EQS: visuale anteriore

QUANDO ARRIVA Mercedes EQS andrà ad affiancare nel listino Mercedes il SUV EQC e il SUV compatto EQA, che si presenterà sul mercato non prima della metà del prossimo anno. L’obiettivo della casa di Stoccarda è avere in gamma ben dieci modelli elettrici entro la fine di questo decennio.


TAGS: bev auto elettrica foto spia mercedes eqc