Autore:
Giulia Fermani

PER ELISE Chi direbbe mai che sono già passati vent’anni da quando l’iconica vettura sportiva della Lotus, la Elise, debuttava al Salone di Francoforte? Invece è così e da quel lontano (ma non troppo) settembre del 1995, ne ha fatta di strada questa piccoletta, che, come nessun’altra, è riuscita a tirare fuori il massimo da appena 120 cv. Merito soprattutto del suo peso contenuto, ottenuto grazie al telaio in alluminio che, all’epoca, aveva rappresentato una vera e propria rivoluzione tecnologica, con il mantra “meno massa a beneficio delle prestazioni”. In occasione di questo compleanno, quelli di Lotus hanno messo a punto una versione celebrativa dell’Elise, la Lotus Elise 20th Anniversary Special Edition senza venire meno alla “politica della leggerezza”, dato che questa nuova edizione, con un peso di soli 914 kg, è addirittura alleggerita di dieci chili rispetto alla Elise S.

LA VERSIONE CELEBRATIVA La Lotus Elise 20th Anniversary Special Edition riesce a raggiungere una velocità massima di 237 km/h e a passare da 0 a 100 km/h in soli 4,6 secondi grazie a un motore sovralimentato da 1,8 litri e a una linea particolarmente aerodinamica. Anche i consumi sono ridotti: solo 5,9 litri/100 km, su percorso extra urbano, ed emissioni di CO2 che si attestano intorno ai 173 g per km. Gli interni sono impreziositi con decalcomanie celebrative. La consolle centrale è leggera e in tinta con la carrozzeria e i sedili sportivi sono in pelle (o Alcantara). La nuova Lotus Elise 20th Anniversary Special Edition, che si propone come sostituta della Elise S Club Racer, è in vendita nei colori classici blu, verde, giallo e argento a 39.900 sterline, vale a dire solo 2.700 in più rispetto alla Elise S.


TAGS: lotus elise edition salone di francoforte 20th anniversary anniversario edizione celebrativa 1995