Autore:
Paolo Sardi

ERETICA DA SALVARE Una Lotus a cambio automatico è una di quelle cose capaci di far storcere il naso ai fan più duri e puri della Casa di Hethel. La Lotus Exige S Automatic sembra però in grado di far breccia nei cuori anche dei più scettici con la forza dei numeri. Stando a quanto dichiarano i tecnici, infatti, è in grado di ottenere gli stessi tempi in pista rispetto alla Exige S a cambio manuale e addirittura di far meglio di lei nella prova 0-100, infrangendo il muro dei 4 secondi e ottenendo un crono di 3,9 secondi.

FAI DA TE Neanche a dirlo, la Lotus Exige S Automatic offre al pilota anche la possibilità di selezionare manualmente le sei marce a disposizione, oltre che di scegliere i programmi di funzionamento Sport e Race, per una guida via via più grintosa. La versione automatica sarà acquistabile a partire dall'inizio del 2015 con un sovrapprezzo di 2.000 sterline (o 2.185 euro) tasse escluse rispetto alla normale Exige S, anche in abbinamento alla carrozzeria Roadster.