Autore:
Luca Cereda
Pubblicato il 28/03/2013 ore 14:51

ERRE TOSTA Tra le piccole e grandi novità che offrirà il Salone di New York 2013 c’è anche la Jaguar XJR 2014. Segni particolari? Qualche licenza corsaiola nel vestire e un motore sotto il cofano da ben 550 ronzini e 680 Nm di coppia massima. Lo stesso, avrete già capito, V8 5.0 litri sovralimentato proposto sulla XFR-S.

COME SI VESTE Come tutti i modelli “R” della Casa, anche la Jaguar XJR 2014 si fa riconoscere al primo sguardo. Non solo per la spilletta sulla griglia, ma anche per la griglia stessa: più scura e lavorata a nido d’ape. La vera differenza la fanno però il paraurti specifico, con splitter e prese d’aria extra, le minigonne laterali, il set di cerchi esclusivo (optional da 20'') gommati Pirelli, le pinze freno rosse e gli scarichi squadrati. Per gli interni, come optional, ci sono modanature in piano black e fibra di carbonio.

AD HOC Nelle prestazioni, oltre al motore, la differenza la faranno sospensioni più rigide, una taratura ad hoc dello sterzo e un impianto frenante potenziato. Calibrati a dovere anche i settaggi del differenziale elettronico attivo e del DSC. La Jaguar XJR 2014 accelera da 0-100 in 4,6 secondi e ferma la lancetta del tachimetro - solo perché limitata elettronicamente- a 280 km/h.


TAGS: jaguar xjr anteprima Salone di New York 2013: tutte le le novità