Salone di New York

Chevrolet Camaro Z/28 2014


Avatar di Andrea  Rapelli , il 30/03/13

8 anni fa - Grinta a stelle e strisce

500 cv, dimagrimento generale e assetto rivisto: la Chevrolet Camaro Z/28 2014 mette l'acquolina in bocca agli appassionati della pista.

Benvenuto nello Speciale SALONE DI NEW YORK 2013: TUTTE LE LE NOVITÀ, composto da 23 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI NEW YORK 2013: TUTTE LE LE NOVITÀ qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

INDIETRO NEL TEMPO Era il 1967 quando debuttava la Chevrolet Camaro Z/28 2014. Che oggi ritorna, in veste moderna, sulla passerella di New York, agghindata di tutto punto per soddisfare i pruriti degli utenti più sportivi.

TESTOSTERONICA Sull'estetica, si sa, gli americani amano andar giù pesante. E la Chevrolet Camaro Z/28 2014 conquista minigonne e splitter anteriori dedicati, diffusore e alettone posteriori, carenatura sottoscocca e parafanghi allargati. Per riuscire a contenere, va detto, gli inediti cerchi da 19” con 4 Pirelli PZero Trofeo R da 305/30.

VEDI ANCHE



DIETA Tutto ciò non ha assolutamente influito sul peso, anzi: i tecnici hanno sottoposto la Chevrolet Camaro Z/28 2014 ad una dieta ferrea. Rispetto alla ZL1 sono stati risparmiati ben 136 kg eliminando il clima (optional), il kit gonfiaggio pneumatici, tutti i pannelli fonoassorbenti, i fari fendinebbia e l'impianto audio. Pure il divano posteriore è stato scavato a dovere, per un guadagno pari a 4 kg. La cura ha riguardato perfino l'impianto frenante carboceramico by Brembo, dimagrito di oltre 12 kg mentre le sospensioni sono regolabili in compressione ed estensione.

MUSCLE Come da tradizione, la Chevrolet Camaro Z/28 2014 è spinta da un V8 LS7 aspirato capace di scaricare sugli ingranaggi del differenziale a slittamento limitato posteriore (il cambio è rigorosamente manuale a 6 marce) ben 500 cv e 637 Nm. Ciliegina sulla torta, la lubrificazione a carter secco. Per sopportare senza troppi patemi l'accelerazione laterale pari a 1.05 g – in assetto costante – dichiarata dalla Casa.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 30/03/2013
Gallery
Salone di New York 2013: tutte le le novità
Logo MotorBox