Curiosità

Kia Sportage Wonder Woman


Avatar Redazionale , il 30/03/13

8 anni fa - E' la settima one-off coreana ispirata ai supereroi

La Kia Sportage Wonder Woman è la la settima one-off coreana ispirata ai supereroi. Il ricavato della sua vendita andrà a sostenere "We can be heroes", che combatte la fame nel Corno d'Africa

Benvenuto nello Speciale SALONE DI NEW YORK 2013: TUTTE LE LE NOVITÀ, composto da 23 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI NEW YORK 2013: TUTTE LE LE NOVITÀ qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

AVANTI UN'ALTRA Dopo Batman, Superman, Flash Gordon e compagnia bella, tocca ora a Wonder Woman legare in proprio nome a un modello Kia, la Sportage, per dare vita a una nuova one-off destinata ancora una volta a raccogliere fondi in favore di "We can be heroes", il progetto della DC Comics che porta fondi e sostegno ai bisognosi nel Corno d'Africa.

VEDI ANCHE



C'E' PROPRIO TUTTO La Kia Sportage Wonder Woman ha fatto la sua apparizione, senza giravolte e nuvole di fumo, al Salone di New York, sfoggiando un travestimento un po' pacchiano ma ben riuscito. Neanche a dirlo, la carrozzeria punta sul rosso e sul blu, con le classiche stelle argentate a movimentare la scena e una spruzzata d'oro che, si sa, per un'eroina non guasta mai. Anche a livello di dettagli nulla è lasciato al caso: i cerchi sono a cinque razze, ispirati a loro volta alle stelle, la mascherina tiger nose ospita una coppia di W che imitano le ali d'aquila che fanno da pettorina a Wonder Woman, mentre i fari con un tocco d'azzurro ricordano i suoi occhi. A fare da ciliegina nella torta ci sono poi nel bagagliaio la tiara, i braccialetti e il lazo dorato.


Pubblicato da Paolo Sardi, 30/03/2013
Gallery
Salone di New York 2013: tutte le le novità
Logo MotorBox