INCIDENTE MORTALE Nelle prime ore della mattinata di domenica scorsa il conducente di una Porsche Boxter del 2010 che viaggiava ad alta velocità ha perso il controllo ed è finita al secondo piano di un edificio. L’incidente è avvenuto nella cittadina di Toms River in New Jersey, negli Stati Uniti.

UN VOLO DRAMMATICO La dinamica esatta dell’incidente è attualmente al vaglio delle forze di polizia locali, ma dai primi rilevamenti sembra che la macchina sia finita contro uno spartitraffico, prendendo letteralmente il volo e terminando la sua folle corsa al secondo piano di un edificio, al cui interno si trovano diverse attività commerciali. 

La Porsche Boxster rossa estratta dalle macerie

DUE VITTIME Al momento dell’impatto l’edificio era vuoto, e sembra che le uniche vittime - non ancora identificate - siano il conducente e la persona che viaggiava al suo fianco. Dall’altra parte della strada rispetto all’edificio si trova una scuola elementare, anch’essa fotunatamente ancora deserta.
 


TAGS: porsche boxster stati uniti incidente