Pubblicato il 09/10/20

MODELLO CRUCIALE Ne abbiamo già parlato in lungo e in largo lo scorso luglio, in questo ricco speciale; la Audi Q4 e-tron sarà una delle auto più importanti per il 2021 della casa di Ingolstadt, sempre più virata verso l’elettrico. Perché le supercar a batteria come la e-tron GT sono una figata pazzesca (così come il loro sound, come vi abbiamo raccontato ieri), ma il mondo reale ha bisogno anche di auto che possano essere usate tutti i giorni

Audi Q4 e-tron Sportback: visuale laterale

SI ISPIRA A TESLA Rispetto alla versione normale, la Sportback ha il tetto discendente verso il posteriore, con una curva particolarmente accentuata rispetto agli altri SUV coupé della casa, e che ricorda vagamente la forma a “uovo” di Tesla Model X. Gli altri dettagli che tradiscono la vocazione ecologica dell’auto sono la calandra chiusa che, come abbiamo già visto sul prototipo, sarà circondata  da una cornice argentata; ancora, le ruote con i cerchi dal design aerodinamico (anche se nelle foto spia monta normali cerchi di metallo), e la scontata mancanza di tubi di scappamento al posteriore.

Audi Q4 e-tron Sportback: le foto spia

LUCI CUSTOM Diversi non tanto nella forma, quanto nel design interno, i gruppi ottici anteriori, che in queste foto spia appaiono più “tradizionali” rispetto a quelli visti nel concept presentato a luglio. Il responsabile del design di Audi ha anche ipotizzato la possibilità che i clienti possano scegliere un disegno specifico per la firma luminosa dei fari.

MAXI-SCHERMO Tanta la tecnologia all’interno dell’abitacolo: debutterà l’head-up display con realtà aumentata, capace di sovrapporre alla strada vera alcune informazioni di guida, prime tra tutte le indicazioni del navigatore, senza necessità di abbassare lo sguardo, o cambiare la messa a fuoco. A centro plancia troveremo poi un nuovo, e più grande, schermo per l’infotainment da 12,3” orientato verso il guidatore.

Audi Q4 e-tron Sportback: visuale di 3/4 posteriore

MOTORI Audi Q4 e-tron Sportback, come la sorella dalle linee più tradizionali, è basata sulla medesima piattaforma MEB della cugina di Volkswagen, la ID.4 presentata proprio qualche giorno fa. Facile immaginare, quindi, che le opzioni per i motori saranno le stesse della nuova SUV elettrica di Wolfsburg: un modello di attacco con singolo motore sull’asse posteriore e una batteria da 77 kWh, per un’autonomia complessiva di circa 400 km. A questo si affiancherà un modello a trazione integrale, con un motore per asse e una potenza complessiva di 302 CV. Aspettiamo però l’annuncio ufficiale per i dati tecnici definitivi. Audi Q4 e-tron Sportback dovrebbe debuttare già il prossimo anno.


TAGS: suv bev auto elettrica foto spia Audi Q4 e-tron Sportback