Pubblicato il 05/10/20

TEMPO DI RIFARSI IL TRUCCO Pronto al facelift di metà carriera il modello intermedio della gamma Q di Audi, al debutto nelle concessionarie italiane a novembre 2020. Annunciati anche due nuove motorizzazioni mild hybrid diesel e benzina Ecco come cambia Audi Q5 dentro e fuori (lo potete vedere anche nel video) e quanto costa.

DIMENSIONI E BAGAGLIAIO DI AUDI Q5

La nuova Audi Q5 cresce di 19 mm in lunghezza, raggiungendo così i 4,68 metri complessivi; invariate larghezza (1,89 m) e altezza (1,66 m), così come il passo di 2,82 metri. Il CX aerodinamico è di 0,30. Con i sedili posteriori regolabili in lunghezza (su richiesta), il bagagliaio offre una capacità che varia dai 550 ai 1.550 litri. Di serie il portellone elettrico.

COME CAMBIA AUDI Q5

Nuova Audi Q5 2020: rinnovato il frontale

NOVITÀ ALL’ESTERNO Senza perdere un briciolo del dinamismo che ne contraddistingue da sempre la linea, anzi rafforzando ulteriormente il connubio tra sportività ed eleganza, nuova Audi Q5 si fa notare immediatamente per la griglia ottagonale ancora più ampia, e ulteriormente protesa verso la parte inferiore del frontale, dove le prese d’aria laterali si sono sviluppate in altezza, arricchite da inserti trapezoidali. Inedita la firma luminosa dei proiettori a LED. Di nuovo disegno anche le minigonne laterali. Al posteriore spicca un listello che unisce i gruppi ottici e il nuovo estrattore, ma più di tutto i fanali con tecnologia OLED.

Nuova Audi Q5 2020: il nuovo paraurti posteriore e i gruppi ottici OLED

FARI OLED Utilizzata soprattutto nei televisori di alta gamma e sugli schermi degli smartphone di ultima generazione, la tecnologia OLED (già vista sull’ammiraglia A8) sfrutta materiali particolarmente efficienti, capaci di generare un’illuminazione ampia e omogenea. Su richiesta, i gruppi ottici possono essere divisi in tre gruppi, ciascuno composto da sei segmenti, così da poter dar vita a molteplici firme luminose esclusive. L’uso della tecnologia OLED ha sbocchi anche nell’ambito della sicurezza: a vettura ferma, infatti, se un altro veicolo si avvicina a meno di due metri, tutti i segmenti si illuminano, spegnendosi quando la distanza torna ad aumentare.

Nuova Audi Q5 2020: visuale di 3/4 posteriore

DETTAGLI EXTRA Nell’allestimento advanced i listelli verticali della griglia anteriore sono cromati, e le slitte paracolpi di color argento. La versione S line accentua la vocazione sportiva di Q5 con griglia a nido d’ape nella calandra, estrattore con finiture cromate e dettagli nero lucido. Per quanto riguarda i colori, le tinte saranno ben dodici, tra cui l’inedito verde district di queste immagini e il blu ultra.

TECNOLOGIA A BORDO DI AUDI Q5

L’abitacolo della nuova Audi Q5 mantiene la semplicità e l’eleganza del modello precedente. La plancia è orientata verso il conducente, e al centro spicca il grande schermo dell’infotainment da 12,3 pollici (di serie è da 10,1”) con feedback acustico, mosso dalla piattaforma MIB 3 di nuova generazione, che ha a disposizione una potenza di calcolo dieci volte superiore rispetto alla serie precedente. Migliorati i comandi vocali con linguaggio naturale, che permette di interagire meglio con le funzioni della vettura, in particolare con quelle del navigatore. Disponibile su richiesta l’head-up display che proietta le informazioni direttamente nel campo visivo del conducente. Di serie la Radio DAB+, l’assistente vocale Alexa, la navigazione con le mappe di Google Earth e il supporto Apple Carplay e Android Auto

Nuova Audi Q5 2020: gli interni

AUTO CONNESSE Audi Q5 offre un portfolio di funzionalità dedicate al dialogo tra automobili, con la tecnologia Car-to-X che permette alle vetture connesse di condividere informazioni, per esempio sulla disponibilità di posti in un parcheggio, sui possibili avvisi di pericolo o condizioni stradali sfavorevoli (ghiaccio, nebbia ecc.).

LE MOTORIZZAZIONI DI AUDI Q5

MOTORI VERDI La nuova Audi Q5 arriva in Europa innanzitutto in versione 40 TDI quattro S tronic MHEV con il 2.0 TDI da 204 CV e 400 Nm di coppia, omologato Euro6, abbinato a un impianto elettrico a 12V. Tra i 55 km/h e i 160 km/h è possibile alzare il piede dall’acceleratore e lasciare che l’auto avanzi per inerzia a motore spento. I dati ufficiali dichiarano uno “0-100” in 7,6 secondi, e una velocità massima di 222 km/h. Di serie il cambio a doppia frizione S tronic a sette rapporti e la trazione integrale quattro con tecnologia ultra. Completa l'offerta diesel di lancio il 2.0 TDI MHEV 12V da 163 C a trazione anteriore, mentre entra a listino anche il benzina 2.0 TFSI 265 CV MHEV 12V. Confermata inoltre la successiva versione ibrida plug-in TFSI e, disponibile in due varianti di potenza. 

GLI AIUTI ALLA GUIDA DI AUDI Q5 

Nuova Audi Q5 2020: il nuovo sistema di infotainment MIB3

Nutrita, e non poteva essere diversamente, la gamma di sistemi di assistenza alla guida. Di serie il sistema Audi pre sense city, che in caso di possibile impatto in città attiva prima segnalazioni acustiche, tattili e visive, e poi la frenata automatica. Audi Q5 monta inoltre il cruise control adattivo, il mantenimento attivo della corsia di marcia e il predictive efficiency assistant, che aiuta a tenere sotto controllo i consumi. A richiesta ci sono infine l’assistente alla svolta, l’avviso di uscita e il collision avoid assist, che aiuta il guidatore a evitare un ostacolo individuando una traiettoria alternativa in funzione della distanza, degli ingombri e dello scarto trasversale del veicolo che precede.

QUANDO ARRIVA AUDI Q5

ANCHE IN EDIZIONE SPECIALE L’arrivo di Audi Q5 nelle concessionarie italiane è previsto per novembre 2020, prezzi a partire da 50.800 euro (Q5 2.0 TDI 163 CV). La variante Business costa 54.050 euro, la Business Advanced 55.600 euro. Per Q5 S line servono 58.100 euro, per la S line plus infine 60.200 euro. Audi Q5 2.0 TDI 204 CV a partire da 53.300 euro, Q5 2.0 TFSI quattro da 59.000 euro. Il pacchetto esclusivo ''edition one'' prevede esterni basati sulla variante S line, arricchiti dalla finitura total black per frontale, retrotreno, mancorrenti al tetto e le calotte degli specchietti retrovisori. Inclusi inoltre cerchi in lega da 20”, pinze freno rosse e sedili sportivi.


TAGS: audi q5 suv Audi q5 2020 q5 restyling