Autore:
Massimo Grassi

IPOTESI DI FUTURO Il modellino della Ferrari F40 è qui davanti a me e mi guarda. Io restituisco lo sguardo e sospiro come Romeo pensando a Giulietta. Sono innamorato. Mai avrò la possibilità di possederne una versione a grandezza naturale e faccio di necessità virtù. Poi ci sono i multi mega miliardari che in garage hanno non solo la F40 ma anche F50, Enzo e LaFerrari. Un poker di bellezze a tiratura limitata con cavallerie sempre più imponenti e tecnologie raffinate. Me li immagino questi signori con conti in banca infiniti, camminare nei loro sterminati garage, contando i giorni che li separano dall’acquisto della loro prossima Ferrari. Stando a quanto riportato da Autocar, dovranno contare almeno fino a 1.095.

TRACCIANDO LA STRADA La testata inglese ha fatto una chiacchierata con Michael Laiters, che a Maranello ricopre il ruolo di responsabile del reparto tecnico, e ha scoperto che l’erede della Ferrari LaFerrari arriverà tra 3 e 5 anni. Ancora nulla è stato deciso, nemmeno il nome. Ecco, se qualcuno del Cavallino mi sta leggendo, perché non tornare sul classico e optare per un più semplice F70?

LONTANA DALLA FORMULA 1 “Non sarà un’auto stradale con motore da Formula 1” ha confessato Laiters. Una scelta che forse può sembrare strana ma che a Maranello giustificano dicento "Dovrebbe rimanere fermo fino ai 2.500/3.000 giri e poi raggiungere quota 16.000 giri. La F50 aveva un motore da F1, ma con tanti cambiamenti". Meglio quini partire da zero. Laiter ha poi aggiunto che che “La nostra intenzione è di far si che la tecnologia utilizzata nella nostra prossima hypercar possa essere adattata anche sugli altri modelli della gamma”. Ecco la parolina magica che, seppur scontata, ci dice qualcosa sull’erede della Ferrari LaFerrari: sarà ibrida. Quasi certamente il motore endotermico sarà un V12 – rigorosamente aspirato e mai turbo – accompagnato da chissà che tipo di motore elettrico. 

SI ALZA L’ASTICELLA Con McLaren pronta a lanciare l’erede della P1 nel 2019 e l’Aston Martin Valkyrie che con i suoi 1.000 (e passa) cavalli si prepara a creare sempre più scompiglio nell’elitario segmento delle hypercar, la Ferrari F70 (dai, io la chiamo così, sai mai che a Maranello mi prendano per trendsetter e decidano di seguire i miei consigli) non può certo accontentarsi di raggiungere i 963 cv della LaFerrari. Raggiungerà anche lei i 1.000 cv? Grazie a un motore elettrico sempre più potente riuscirà a passare da 0 a 100 km/h in meno di 2,5”? E potrà percorrere qualche chilometro a emissioni zero? Tutte domande alle quali Laiters non ha dato risposta. 


TAGS: ferrari rumors hypercar ferrari laferrari