Autore:
Marco Congiu
IL NUOVO CHE AVANZA Per Ferrari il 2019 sarà un anno di grandi cambiamenti e novità. Sergio Marchionne, Presidente del Cavallino Rampante, ha indicato la linea guida da seguire per il prossimo futuro, che prevede l'arrivo di modelli ibridi. Oltre a ciò, però, in Ferrari ci saranno altre novità importanti. Vediamo di preciso quali.
 
NUMERI DA RECORD Ferrari, a quanto si apprende per bocca di Marchionne, intende arrivar a produrre 10.000 unità l'anno entro il 2020. Per avere un termine temporale chiaro da questo punto di vista, però, dovremo aspettare la fine del 2017, mentre si sa già che al prossimo Salone di Francoforte gli uomini di Maranello porteranno un nuovo modello.
 
ARRIVA L'ELETTRICO Come vi avevamo già anticipato, Ferrari presenterà powertrain ibridi sia sul fronte dei leggendari V12 aspirati che per i V8. Tutto per essere in linea con una normativa Euro 6c sempre più restrittiva. Occhio, però: a quanto si apprende, le potenze sprigionate dalle Ferrari ibride dovrebbero essere minori rispetto alle versioni di più estreme del marchio. 
 
FARE BENE, FARE MEGLIO Ferrari da sempre ha riscosso successi in Asia, anche se ad ascoltare Sergio Marchionne il marchio non performa all'altezza delle aspettative. L'Amministratore Delegato di FCA ha portato come esempio gli ottimi dati di Maserati, negando sempre e con forza la possibilità di vedere un SUV con il Cavallino sul cofano. 
 
FORMULA 1, SEI CARA Nel 2019 Ferrari vorrebbe virare sensibilmente verso una riduzione dei costi in Formula 1. Questo aspetto sarà affrontato durante una riunione voluta dalla Liberty Media, i nuovi proprietari del Circus iridato, e che dovrebbe trovare comunione di intenti con i principali attori impegnati nel campionato. 

TAGS: ferrari sergio marchionne ferrari ibrida ferrari 2019 nuovo modello ferrari 2019 nuova ferrari ibrida 2019