LA CORSA TUTTA NUOVA Dopo 37 anni e 13,6 milioni di esemplari venduti, la Opel Corsa arriva tutta nuova alla sesta generazione e lo fa di slancio con contenuti di stile, comfort e tecnologici all'avanguardia. La compatta tedesca ha un design elegante e sportivo ma con tratti che richiamano il family feeling con le altre vetture di Casa Opel. Lunga 4,06 metri e larga 1,74 metri, è costruita sfruttando la piattaforma CMP condivisa con altri modelli del Gruppo PSA (proprietaria di Opel dal 2017) come Pegueot 208 e Citroen C3 Aircross. Infatti, questa piattaforma è adatta a vetture di segmento B e C, ma soprattutto, è già predisposta per ospitare motorizzazioni a benzina, diesel ed elettriche. La nuova Opel Corsa offre uno spazio a bordo adeguato per quattro persone poiché dietro non è molto larga e alta, visto anche il padiglione, che scende verso la coda a favore di uno stile più sportivo. Buona, invece la capacità di carico con 309/1.081 litri reclinando lo schienale posteriore 60:40. Ottima la qualità costruttiva con tanti dettagli in abitacolo belli da vedere e piacevoli da toccare. La strumentazione di tipo digitale mostra numerose informazioni ma è la plancia, con il grande touch display da 10" opzionale ad attrarre l'attenzione. Da qui, posso comandare tutte le funzioni del sistema infotainment e dei servizi di bordo, anche se trovo piacevole che le regolazioni del climatizzatore e della radio siano separate e con tasti fisici. Molto buono anche il comfort generale in relazione al tipo di auto, i sedili sostengono bene il corpo, il rumore è limitato e le sospensioni soffocano bene le asperità del manto stradale. La loro taratura favorisce anche una piacevole guidabilità grazie all'abbinamento con uno sterzo diretto e che offre un buon feeling.

Nuova Opel Corsa 2020: vista davanti e dietro

MOTORI BENZINA, DIESEL ED EV A proposito di guidabilità, la nuova Opel Corsa può essere equipaggiata con un motore tre cilindri a benzina oppure un quattro cilindri diesel (ma c'è anche la Corsa-e solo elettrica). La potenza varia da 75 CV (aspirato con cambio manuale) a 101 e 130 CV (turbo con cambio manuale o automatico) per il primo ed è di 102 CV per il secondo solo con cambio manuale. Secondo me, la migliore opzione è quella intermedia a benzina poiché i 101 CV (74 kW/100,6 CV effettivi) con il turbo che spinge fin da basso regime si sposano perfettamente con le esigenze di questa compatta vettura cittadina con prestazioni adeguate come lo 0-100 in 9,9 secondi (10,8 sec. con l'automatico a 8 marce), una velocità massima di 188 km/h e con un consumo dichiarato nel ciclo combinato WLTP di soli 5,3 litri/100 km (18,9 km/litro). Infatti, l'ho scelta per la mia prova su strada durante questo primo contatto in Croazia. Naturalmente senza nulla togliere al piacere di guida della versione più sportiva e all'economicità del 1.5 turbodiesel. E ricordandovi che la più piccola da 75 CV è adatta ai neopatentati. Ricca la dotazione di accessori sulla versione Elegance che ho provato, con cerchi in lega leggera da 16", climatizzatore, fari a LED, Lane Assist, cruise control, riconoscimento segnali stradali e pedoni. La lista degli accessori a pagamento comprende cerchi in lega leggera da 17", tetto panoramico in vetro, fari a LED Matrix e assistenti alla guida e di parcheggio più sofisticati. La nuova Opel Corsa 1.2 100 CV Elegance MT6 della mia prova parte da un prezzo di 18.150 euro. La gamma attacca a 15.550 euro della Edition 75 CV e chiude a 20.750 euro della GS Line 130 CV AT8, al netto di optional e promozioni. Se volete saperne di più sulla nuova compatta Opel guardate il nostro video, oppure leggete l'approfondimento qui.   


TAGS: opel opel corsa nuova opel corsa opel corsa 2019 opel corsa 2020 opel corsa e opel corsa prova opel corsa video