Autore:
Lorenzo Centenari

PER ASPERA AD ASTRA Semi-nuova fuori, tutta nuova dentro, o meglio "sotto". Il restyling 2019 di Opel Astra (clicca qui per la prova testuale e qui per la prova in video) si concentra nei contenuti ben più che nell'aspetto: motori, dotazioni di infotainment, soluzioni di sicurezza attiva. Ora è noto anche quanto costino, quei cambiamenti: nuova Opel Astra 5 porte attacca a 23.800 euro, mentre la versione wagon Astra Sports Tourer chiede 1.000 euro in più, 24.800 euro

CAR CONFIGURATOR I propulsori, dunque. La soglia di ingresso di 23.800 euro si riferisce ad Astra 1.2 Turbo 110 cv, per l'upgrade da 130 cv servono 24.600 euro, per lo step da 145 cv invece 25.400 euro. In abbinamento al 1.2 turbo benzina, solo il cambio manuale a 6 marce. Al contrario, Astra 1.4 Turbo 145 cv è in vendita esclusivamente con automatico a variazione continua CVT: prezzi da 26.700 euro. Sponda diesel: Astra 1.5 CDTI 105 cv (cambio manuale) a partire da 25.350 euro, mentre in edizione 122 cv lo stesso 1.5 CDTI è acquistabile sia con trasmissione meccanica a 6 marce (26.050 euro), sia automatica a 9 rapporti (28.050 euro). Per calcolare i prezzi di nuova Astra Sports Tourer, come detto è sufficiente aggiungere un millino alla cifra della 5 porte.

QUI DOTAZIONI Altra variabile, l'allestimento. Quello di partenza (Astra GS Line) include display di infotainment da 7 pollici, clima bizona, telecamera Opel Eye, cerchi in lega da 16 pollici e vetri oscurati. Il livello Business Elegance (+2.000 euro) aggiunge i fari a matrice di Led, il navigatore da 8 pollici, sistema di accesso e avviamento keyless, assistenza al parcheggio. Ultimate (+2.500 euro) il nome infine di Astra top di gamma: cerchi da 17 pollici, fendinebbia Led, pedaliera in alluminio, rivestimenti in pelle e Alcantara nera. Lussuosa o frugale, a ciascuno la sua Astra.


TAGS: opel station wagon compatte opel astra 2019 opel astra sports tourer 2019