Pubblicato il 28/03/21

''V'' PER MERCEDES È un fenomeno dal quale non si torna indietro. Un giorno, tutti guideremo elettrico, vi piaccia, oppure no. Per il momento, l'auto elettrica resta una nicchia (parlo per l'Italia), benché in crescita vertiginosa (e hai voglia, quando parti da una quota infinitesimale). Quindi l'elettrico è ''snob''? Non direi. Semmai, l'elettrico - vero, EQV? - è ''vip''. E cosa c'è di più vicino al magico mondo dei ''vip'', se non guidare (o meglio ancora, farsi scarrozzare) una elegante monovolume con la Stella a Tre Punte tatuata sul nasone, ma soprattutto con motore elettrico dentro il pancione? Mercedes Classe V prende l'esempio dal reparto ''passenger'' in senso stretto, e con un pacco batterie al posto del serbatoio, acquista il magico prefisso EQ. Salite a bordo, insieme a noi, del più esclusivo shuttle per trasporto business (e non solo) sulla piazza, sigla per esteso Mercedes EQV 300: in fondo al testo, il video della nostra prova.

FUORI... Di nuova Mercedes EQV ha già raccontato tutto il mio collega Dario Paolo, che guidò il ''pullmino premium'' di Stoccarda già lo scorso autunno. In video, tento solo di riconvertire le impressioni di D.P. - che condivido - in immagini parlanti. Per i più pigri: vi riepilogo in estrema sintesi i tratti caratteristi di Classe V a emissioni zero. L'aspetto esterno e interno è identico al modello diesel, a sua volta fresco di rivoluzione strutturale (la nuova generazione è del 2019). Anziché una porticina per l'accesso alle riserve di gasolio, ecco sul lato sinistro del frontale lo sportello della presa di ricarica. Calandra chiusa a tappo, badge EQ e assenza di tubi di scarico completano il pacchetto differenze tra EQV e V-Klasse. Due misure: EQV Long, lunghezza di 5,14 metri, ed EQV Extra Long, lunga 5,37 metri.

...DENTRO...A parità di configurazione (e c'è l'imbarazzo della scelta), anche gli interni di EQV e di Classe V combaciano. Fatto salvo, semmai, per le grafiche specifiche sia del mini-display del quadro strumenti analogico-digitale, sia soprattutto dello schermo a sbalzo (10 pollici) a centro plancia, quello per lo smistamento di tutti i sistemi di infotainment, comfort, funzioni di marcia. Esatto, anche EQV è equipaggiato di MBUX ''release 2.0'', assistente vocale incluso: per richiamare la sua attenzione, la parola d'ordine è la solita (''Hey Mercedes''). A tal riguardo: occhio a non pronunciare la parola chiave a sproposito, allarmerete il fido MBUX inutilmente e potrebbe aversene a male... Posizione di guida molto vicina agli standard automobilistici, vano posteriore modulabile in mille modi diversi, per la gioia dei suoi ''ospiti'', invitati a riposare come fossero in First Class su un volo transatlantico. Capacità di carico del bagagliaio? Da 

da 1.030 a 4.630 litri, sempre a seconda della configurazione scelta.

...E SOTTO  Via dunque bielle, pistoni e organi meccanici di trasmissione, spazio a un motore elettrico da 204 cv di potenza e 362 Nm di coppia istantanea, alimentato da un maxi pacco batterie da 100 kWh di capacità energetica (90 kWh la capacità effettiva), cioè un valore sufficiente a muovere EQV per oltre 350 km da ciclo WLTP, un livello di autonomia quindi abbastanza fedele alla realtà (anche se poi tutto dipende da quanto maltratti il pedale del ''gas''). Ricarica in corrente alternata da wallbox Mercedes o wallbox Enel X in circa 10 ore, ma non temete: le batterie di EQV supportano anche la ricarica in corrente continua fino a 100 kW. Quindi: da colonnina fast charge Enel X, o dalle ancor più potenti colonnine Ionity, ricarica dal 10% all'80% della capienza in soli 45 minuti. Giusto il tempo di aspettare nella hall di un aeroporto che i colleghi atterrino e recuperino i bagagli dal nastro.

3...2...1...START Prestazioni di tutto rispetto, almeno tenuto conto del suo peso (2,5 tonnellate a vuoto, di cui 7 quintali solo di batterie): da 0 a 100 km/h in 12,1 secondi, velocità massima di 160 km/h. Con EQV imbocchi l'autostrada in massima serenità, sia perché puoi mantenere una velocità di crocera alle soglie dei limiti imposti dal Codice, sia perché puoi spingerti ben oltre i confini della tua provincia. In video parlo anche delle proprietà dinamiche della carrozzeria, che pur essendo lunga e per nulla leggera, non delude affatto. Questo ed altro, prezzi compresi, cliccando Play qui sotto. Buona V-sione.


TAGS: mercedes monovolume auto elettrica prova video mercedes eqv