Logo MotorBox
Prova video

Renault Rafale E-Tech, è il Comandante che vi parla. Video


Avatar di Lorenzo Centenari , il 31/05/24

2 settimane fa - Alla guida del nuovo SUV ammiraglio. Hybrid come Espace, ma più sportivo

Alla guida del nuovo SUV ammiraglio. Che è full hybrid e spazioso (quasi) come sua sorella Espace, ma più sportivo. E ancor più sexy

Spicca il volo? Sbatte le ali? Rulla sulla pista di decollo? Scegliete voi l'espressione migliore con la quale salutare l'ormai imminente sbarco in concessionaria (pardon, l'atterraggio) del SUV coupé che Gotham non merita, ma del quale i cittadini di Gotham avevano bisogno adesso (o viceversa?). Un caloroso welcome on board a Renault Rafale, un SUV di grossa taglia dal nome che è tutto un programma. Anzi, che è tutto una citazione epica. Lo strapazzo in lungo e in largo per le strade dolci dell'Andalusia. Lui non mi disarciona, io lo promuovo al grado di ufficiale e tutto è bene quello che comincia bene. Clicca Play sulla foto di cover per il video della prova.


Nuova Renault Rafale, è l'ora del test drive Nuova Renault Rafale, è l'ora del test drive

IL NOME, LA FILOSOFIA

Lo avrete già letto di sicuro da qualche altra parte, quindi non ho la pretesa di insegnarvi niente. Il nome Rafale non è un omaggio al Dassault Rafale, il micidiale caccia multiruolo in dotazione all'aeronautica e alla marina francesi. Bensì al monoplano da turismo Caudron Renault Rafale che nel 1934 stabilì il record di velocità di 445 km/h. Spinto da motore Renault, ovviamente.

Renault Rafale, in cielo e in terra Renault Rafale, in cielo e in terra

LA BESTIA E LA BELLA Nonostante il nome (raffica in lingua madre), la nostra Rafale a quattro ruote si ferma a 180 km/h e a poco meno di 9 secondi sullo 0-100 km/h. Ma Rafale non è un velivolo militare che all'occorrenza deve decollare dal ponte di una portaerei. È piuttosto un SUV Renault (eh già, un altro, dopo Captur, Austral, Espace, tra alcuni mesi Symbioz), un SUV di stazza da mettere un pelo in soggezione, un SUV infine che tra i suoi punti di forza ha casomai l'equilibrio tra guida sportiva, comfort di bordo ed economie di esercizio. Oltre che un SUV Renault molto bello da guardare. Eccome.

Sportiveggiante, non sportivo doc Sportiveggiante, non sportivo doc

ESPACE COUPÉ Sul design non mi dilungo, le immagini già parlano da sé (vedi la ricca gallery), vi invito casomai a recuperare la nostra video anteprima raccolta all'IAA Mobility di Monaco 2023. Vi ricordo solo due concetti chiave: stessa piattaforma CMF-CD di nuova Renault Espace (e Renault Austral), misure identiche alla stessa Espace, quindi 4 metri e 71 di lunghezza e passo di 2 metri e 74. Possiamo considerare Rafale come una specie di... ''Espace Coupé''? Con un po' di immaginazione, sì.

FULL HYBRID PASSION: IL MOTORE

Da Espace, riceve pari pari anche il gruppo motopropulsore, quel moderno sistema di tipo full hybrid del quale, a sua volta, abbiamo già parlato in numerose circostanze. Ripassino flash: un motore 3 cilindri 1.2 turbo benzina da 130 CV, un motore elettrico di trazione (anteriore) da 70 kW (fate voi la conversione, non ho come la calcolatrice), un motogeneratore da 25 kW (idem) dalle funzioni di avviamento e di auto-ricarica del sistema ibrido stesso, una batteria da 2 kW e 400 Volt di tensione, una trasmissione automatica multimode senza frizione a 4+2 marce (4 ''termiche'' e 2 ''elettriche''). Dalla teoria alla pratica: 200 CV di potenza, 205+205 Nm di coppia, fino all'80% di guida in città in modalità EV, fino al 40% di risparmio sul carburante, rispetto a un ipotetico 1.2 turbo non elettrificato.

Sotto il cofano, il motore ibrido di Espace. Ed è buona notizia Sotto il cofano, il motore ibrido di Espace. Ed è buona notizia

BENI DI CONSUMO Per mia esperienza diretta (oggi con Rafale, in precedenza con sorella Espace), i dati forniti da Renault sono corretti. Ma solo se a quei dati sottraiamo una cedolare secca del 20%. I dati sono perciò da leggersi così: ''oltre metà della guida in città'' in modalità EV (a basse andature e in costante alternanza co la guida in modalità ibrida mista), consumi combinati ''ridotti di circa un quinto''. Cioè non esattamente 4,7 l/100 km come da catalogo, ma pur sempre  appena oltre i 5 l/100 km: e per un medio massimo da 1,7 tonnellate, è un ottimo traguardo.

Percorrenze di 20 km con un litro. Altra ottima notizia Percorrenze di 20 km con un litro. Altra ottima notizia

DECISO, NON BRUTALE: ALLA GUIDA

Efficienza e comodità del full hybrid a parte (niente ansia da autonomia, nessuna preoccupazione di dover ricaricare le batterie), sul feeling di guida di Rafale gli ingegneri Renault devono aver speso qualche ora in officina in più, che non nel caso di Espace e Austral. È il più sportivo dei tre e non solo come immagine: anche di telaio. Carreggiata allargata di 40 mm, sezione dei pneumatici a sua volta incrementata di 20 mm (245 mm) davanti e dietro. Va da sé che il comportamento in curva del suo chassis (McPherson anteriori, Multlink al retrotreno), la sua danza tra i paletti dello slalom gigante (più che nello slalom speciale), è percettibilmente più atletica. Lo è anche in assenza dell'asse posteriore sterzante, di serie solo sulla top di gamma Esprit Alpine. Lo è, inoltre, anche senza selezionare la modalità Sport dal pulsante al volante che governa il programma dinamico MultiSense. Lo sterzo? Comunicativo, senza risultare nervoso. L'inserimento? Preciso, senza essere ossessivo.  Troppo lungo e pesante e troppi pochi cavalli vapore, Rafale, per meritarsi l'etichetta di SUV high performance. Un SUV sportiveggiante, ecco cosa si debbono aspettare i più... agitati. 

Carreggiata larga, telaio tonico, motore reattivo. In curva è a proprio agio Carreggiata larga, telaio tonico, motore reattivo. In curva è a proprio agio

ESPACE DOCET: COME È FATTO DENTRO 

Sexy fuori, col suo becco da caccia stealth di quinta generazione e le sue superfici sfaccettate per renderlo invisibile ai radar (ehi, si scherza), comodo e tecnologico dentro. Fatta eccezione per gli squisiti nuovi sedili con imbottiture laterali zigrinate come una giacca da biker, la prima fila è pressoché identica a Espace, ivi compreso il maxi tunnel centrale (sin troppo maxi) con cloche scorevvole incorporata (è una maniglia) e soprattutto il sistema multimediale OpenR Link co doppio display a ''L'' da 12 pollici per quadro strumenti e infotainment, con sistema operativo Android Automotive 12, quindi ecosistema Google e relative applicazioni (Maps, Assistant, News e tante altre app scaricabili on demand). Renault sostiene di aver aggiornato le grafiche delle interfacce: non ricordo in quale aspetto si presentano le grafiche su Espace, sta il fatto che a guardarsi e a usarsi è tutto molto colorato e di facile interazione. Un invito a distrarsi, insomma... Faccio appello al senso di responsabilità di ciascuno di voi.

Gli interni: vedi Espace (e Austral) Gli interni: vedi Espace (e Austral)

VEDI ANCHE



DIETRO TUTTO OK? Nonostante l'architettura SUV coupé, seconda fila spaziosa quasi quanto su Espace. Sia per le ginocchia (sulla scheda tecnica leggo 302 mm), sia sorprendentemente anche per la testa (880 mm: su Espace sono 892 mm). Dopotutto, l'auto è bella lunga e il tetto disegna una curva ad ampio raggio, che non ''precipita'' all'improvviso sulla vostra nuca. Seconda fila anche ben accessoriata: vedi il bracciolo multifunzione porta-tutto. Un pizzico inferiore, e ci mancherebbe, è invece la capacità del bagagliaio. Che ammonta pur sempre a 532 litri, e che adotta una soglia di carico larga e bassa.

Seconda fila spaziosa e accogliente Seconda fila spaziosa e accogliente

CABRIO EFFECT Spazio materiale, spazio mentale. Il maxi vetro panoramico a tutta larghezza e a tutta lunghezza è un toccasana per il proprio umore, e se per caso il sole picchia duro (è il caso del test drive del sottoscritto) puoi opacizzarlo con un ''click'' sulla plafoniera. Oppure, a voce: Android Automotive non aspetta altro che tu apra la bocca.

Tetto panoramico ''oceanico'' Tetto panoramico ''oceanico''

I.A. ON BOARD? Renault sostiene che i servizi di bordo di Rafale accolgano per la prima volta una tecnologia di ''intelligenza artificiale'' applicata alla climatizzazione degli interni. Un software riconosce se fa troppo caldo, o se fa troppo freddo, o se un finestrino è aperto, e suggerisce di azionare o di escludere il clima. A me però non sembra ''intelligenza artificiale'': sembra solo un software che reagisce all'input che riceve da sensori di temperatura, in ogni caso è una funzione che male non fa.

32 ADAS, guida (semi) autonoma livello 2 32 ADAS, guida (semi) autonoma livello 2

ADAS Un altro possibile equivoco? Tra i 32 sistemi avanzati di assistenza alla guida, ivi comprese le funzioni che concorrono al livello di guida autonoma livello 2 (cruise control adattivo, mantenimento in corsia, guida predittiva tramite navigazione), il dossier Renault assegna il titolo di ''premiere'' assoluta al cosiddetto OSP, o Over Speed Prevention. Personalmente, non afferro la differenza con un semplice sistema di riconoscimento segnali stradali tramite telecamere. Peraltro, presto, obbligatorio. Con le critiche ho finito: i prezzi e poi i saluti.

PREZZI E VERSIONI

Renault Rafale già ordinabile da febbraio 2024, primi esemplari in consegna entro giugno 2024 e dal prezzo di ingresso, ancora una volta, uguale a quello di Espace. Ovvero 43.700 euro, allestimento Techno. Per godere dei privilegi che ti riserva la top di gamma Esprit Alpine, telaio a quattro ruote sterzanti e tanti accessori comfort e design (la ''A'' di Alpine sugli schienali retroilluminata: slurp!) che faranno la felicità dei tuoi occhi e dei tuoi polpastrelli, servono invece 48.200 euro

Su Rafale Esprit Alpine, sedili dedicati Su Rafale Esprit Alpine, sedili dedicati

ANCHE PHEV Dall'ibrido a ricarica automatica all'ibrido ricaricabile alla spina: a ottobre 2024 plana sul mercato Renault Rafale Plug-in 4x4, con batteria di maggiori dimensioni per la guida in full electric, un motore elettrico aggiuntivo al retrotreno per la trazione integrale (elettrica, non meccanica), potenza di sistema che schizza a quota 300 CV. E un allestimento dedicato, Atelier Alpine, con tanto di sospensioni attive con telecamera predittiva. Splendida, ma continuerò a preferire la full hybrid.

In rampa di lancio, Rafale E-Tech Plug-in In rampa di lancio, Rafale E-Tech Plug-in

IN CONCLUSIONE

Se sino a ieri, per un SUV coupé di stazza medio grande, ti dovevi necessariamente rivolgere al segmento premium, e pescare una tra Audi Q5 Sportback, BMW X4 e Mercedes GLC Coupé, oggi ha un'opzione in più. Oggi c'è Raf, sexy a guardarsi, comodo a usarsi, più economico a comprarsi (e a rifornirsi). Un'auto che si chiama come un monoplano da turismo d'anteguerra, ma che si candida come SUV multiruolo di ultima generazione. Ho come l'impressione che farà una strage. Ma di cuori.

Renault Rafale E-Tech da 43.700 euro Renault Rafale E-Tech da 43.700 euro

SCHEDA TECNICA

RENAULT RAFALE E-TECH 200

Lunghezza 4.710 mm
Larghezza 1.866 mm
Altezza 1.613 mm
Passo 2.738 mm
Bagagliaio 532-1.604 litri
Motore 3 cil. 1.199 cc turbo benzina full hybrid
Potenza di sistema 200 CV
Coppia di sistema 205 Nm (termico) + 205 Nm (elettrico)
Cambio automatico multimode a 4+2 rapporti
Trazione anteriore
Velocità massima 180 km/h
Acc. 0-100 km/h 8,9 sec.
Consumo (WTLP combinato) 4,7 l/100 km 
Emissioni CO2 105 g/km
Prezzi 43.700 euro (Techno), 48.200 euro (Esprit Alpine)

Pubblicato da Lorenzo Centenari, 31/05/2024
Tags
Gallery
Listino Renault Rafale
Allestimento CV / Kw Prezzo
Rafale TECHNO e-tech full hybrid 200 130 / 96 43.700 €
Rafale ESPRIT ALPINE e-tech full hybrid 200 130 / 96 48.200 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Renault Rafale visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Renault Rafale
Vedi anche