Logo MotorBox
Anteprima

Nuova Renault Symbioz: hai capito il C-SUV (Full Hybrid). Primo sguardo


Avatar di Tommaso Marcoli , il 02/05/24

1 mese fa - Dimensioni a mezza via tra Austral e Captur, motore E-Tech Full Hybrid

Tutto su Renault Symbioz Hybrid 2024: dimensioni, uscita, prezzo
Dimensioni a mezza via tra Austral e Captur, motore E-Tech Full Hybrid. Prosegue l'offensiva Renault nel segmento dei SUV compatti

Ve la ricordate la RenaulutionIl piano annunciato a gennaio 2021 dall'ad del Gruppo Renault Luca De Meo che avrebbe dovuto riorganizzare completamente le attività di ogni singolo marchio, per farli tornare profittevoli? Spoiler: il piano procede come da programma. La strategia di elettrificazione spinta è stata sapientemente affiancata da un processo di ibridizzazione dei marchi Renault e Dacia che sta dando i suoi frutti. Così, dopo la presentazione di nuova Duster, il ''pezzo da 90'' per il 2024 di Renault si chiama Symbioz. Un SUV di segmento C che idealmente si colloca tra Captur e Austral, che si propone di intercettare le aspettative di quella clientela che chiede spazio e versatilità, ma che al tempo stesso vuole ingombri (abbastanza) compatti. E com'è Symbioz dal vivo? Leggi e scoprilo.

Renault Symbioz 2024: la calandra si distingue per il nuovo logo Renault Renault Symbioz 2024: la calandra si distingue per il nuovo logo Renault

ESTERNI

Con Symbioz, Renault vorrebbe offrire un'auto che unisca design moderno e proporzioni ideali per la famiglia. Il tutto entro una lunghezza di 4 metri e 41 cm. Dal punto di vista estetico, immaginatevi una fusione tra le linee agili di Clio e Captur e l'eleganza sportiva di Arkana. Il design è insomma una dichiarazione audace del nuovo linguaggio stilistico di Renault: linee scolpite, spigoli che catturano la luce, il nuovo logo Renault ben impresso sia sulla griglia anteriore, sia tra i fari posteriori allungati. L'anteriore ricorda molto da vicino Captur restyling: vedi la sagoma dei gruppi ottici principali, ma anche quella ''mezza Losanga'' per le luci diurne che costituisce la firma visiva. E che dire dei cerchi? Nuovi, esclusivi e progettati per restituire un'idea di movimento anche quando il veicolo è fermo. Sette tinte carrozzeria, dal Blu Mercure al Rosso Passion, passando per il Bianco Nacré e il Grigio Cassiopea. 

Renault Symbioz 2024: la lunghezza è sotot i 4,50 metri Renault Symbioz 2024: la lunghezza è sotot i 4,50 metri

INTERNI

Come era facile aspettarsi, Symbioz condivide la struttura della plancia con Captur, ma non bisogna lasciarsi ingannare: Symbioz ha un'anima tutta sua, con un tocco di modernità e raffinatezza che la rende comunque distinguibile dal best seller Renault. La versione Iconic vanta materiali moderni e sofisticati, con una fascia superiore soft touch che ti vien voglia di toccarla senza sosta (io ci son cascato...) e rivestimenti in un tessuto speciale a maglie larghe. Ancor più chic è la versione Techno, con i suoi motivi sfumati in blu che aggiungono un tocco di freschezza e i sedili con motivi ricamati e cuciture gialle. Stile, ma anche praticità: la panchetta posteriore scorre avanti e indietro di 16 cm, per i passeggeri di seconda fila lo spazio non manca. Symbioz è infine dotata del tetto in vetro opacizzante ''Solarbay'', un'innovazione tecnologica che permette di godere della luce del sole senza essere abbagliati, evitando che l'abitacolo si trasformi in una serra. Grazie alla tecnologia AmpliSky, si può controllare l'opacità del tetto con un comando vocale o con un tocco del pulsante sulla plafoniera, garantendo sempre la massima protezione dal sole.

Renault Symbioz 2024: i cerchi in lega hanno in disegno specifico Renault Symbioz 2024: i cerchi in lega hanno in disegno specifico

VEDI ANCHE



CONNETTIVITÀ

Come per Captur e Austral, il centro di comando è il sistema multimediale OpenR Link. Basato su Android Automotive 12 e dotato di Google integrato, OpenR Link si appoggia a un touchscreen centrale verticale da 10,4 pollici ed è in grado di offrire suggerimenti di navigazione intelligenti e numerosi servizi su misura che si adattano alle abitudini di guida. Non manca, ovviamente, la compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay. Di fronte al conducente, ecco un quadro strumenti digitale da 10,3 pollici. Novità assoluta, la possibilità di scaricare App da terze parti come Waze ed Amazon Music, passando per una gamma di App pensate appositamente per gli utenti di Renault. Symbioz è infine dotata di Active Driver Assist, un sistema di guida autonoma di livello 2 che unisce Adaptive Cruise Control e assistenza al mantenimento in corsia.

Renault Symbioz 2024: all'interno il sistema d'intrattenimento Open R-Link Renault Symbioz 2024: all'interno il sistema d'intrattenimento Open R-Link

MOTORE

Symbioz sarà disponibile esclusivamente con motorizzazione ''E-Tech'' Full Hybrid, ispirata al know-how Renault in Formula 1. Con la sua architettura ibrida ''serie-parallelo'', Symbioz si avvale quindi di due motori elettrici, un motore 1,6 litri benzina aspirato e una batteria ''intelligente'' da 1,2 kWh, per una potenza complessiva pari a 145 CV. Il cambio automatico multi-mode ha 14 possibili combinazioni di funzionamento tra motore termico e motore elettrico, per garantire un'efficienza ottimale in ogni situazione di guida. Grazie alla modalità di avvio sempre in modalità elettrica si può viaggiare fino all'80% del tempo in città in modalità completamente elettrica, riducendo i consumi fino al 40% rispetto ai motori benzina tradizionali.

Renault Symbioz 2024: il segmento dei C-SUV è il più competitivo Renault Symbioz 2024: il segmento dei C-SUV è il più competitivo

PREZZO

Per quanto riguarda il prezzo, Renault non ha ancora comunicato nulla di dettagliato ma ci azzardiamo ad ipotizzare un listino a partire da circa 25 mila euro. Symbioz andrà in produzione nelle prossime settimane e le prime consegne sono quindi previste entro la fine dell'estate 2024. Restate sintonizzati per conoscere l'offerta commerciale più in dettaglio.

Renault Symbioz 2024: Symbioz è disponibile nella sola motorizzazione E-Tech full hybrid Renault Symbioz 2024: Symbioz è disponibile nella sola motorizzazione E-Tech full hybrid


Pubblicato da Tommaso Marcoli, 02/05/2024
Tags
Gallery
Vedi anche