Ci sono tanti modi per far parlare del proprio prodotto, e la filiale americana di Aprilia ha deciswo di buttarla sulla sfida diretta. Del resto, si sa, gli americani non girano troppo intorno ai problemi ma li affrontano di petto.

Però la sfida stavolta non è contro altre moto concorrenti ma contro un'automobile. Un'automobile molto sportiva e che per quantità e qualità dei controlli elettronici può a buon diritto essere paragonata alla V4 Italiana. Launch control, quattro ruote motrici, controllo della stabilità, sospensioni elettroniche, cambio a doppia frizione, un mezzo capace di stare sotto gli 8 minuti al vecchio Nurburgring. La sfida moto auto si ripete ancora una volta, con un esito che però è sempre piuttosto scontato.

Per quanto, infatti, l'auto sia sportiva la moto, (soprattutto se il circuito scelto è corto e tortuoso come il "Monticello Mushrooms" sconosciuto tracciato americano da 1,5 km) finisce sempre per avere la meglio. Di solito, con lo spunto di questi video si scatenano sempre un sacco di commenti. Chi dice che è tutto preparato, chi dice che in altre situazioni il risultato potrebbe essere diverso e poi chi sta guidando? In questo senso le discussioni non finiscono mai. Va da sè che questo di Aprilia VS Nissan è molto ben realizzato e merita di essere visto. A prescindere dal risultato.