Tecnologia

Nissan e lo specchietto intelligente


Avatar Redazionale , il 31/08/17

4 anni fa - Con il sistema IRVM la Nissan Armada può mostrare sullo specchietto retrovisore immagini riprese da una telecamera

Con il sistema IRVM la Nissan Armada può mostrare sullo specchietto retrovisore immagini riprese da una telecamera

A ME GLI OCCHI La storia è sempre la stessa: si va o si torna dalle ferie con l’auto carica oltre ogni dire e i bagagli ostruiscono la visuale. Lo specchietto retrovisore così diventa un inutile gingillo di plastica e vetro appeso al cielo del tetto. Tutto vero, a meno che non vi troviate a bordo di una Nissan Armada (suv 8 posti in vendita negli Stati Uniti) con sistema IRVM (Intelligent Rear View Monitor), ovvero lo specchietto retrovisore interno sostituito da un monitor collegato a una telecamera.

VEDI ANCHE



CLASSICO O DIGITALE? L’IRVM presentato da Nissan funziona esattamente come un normale specchietto retrovisore, permettendoci di vedere ciò che c’è dietro l’auto grazie a uno specchio. Se però la visuale è ostruita da oggetti o persone si preme un pulsante e ci si affida a una telecamera hd posta sul retro dell’auto. Oplà: il gioco è fatto e possiamo così tenere d’occhio eventuali ostacoli. Per creare l’Intelligent Rear View Monitor in Nissan hanno dovuto fare i conti con i differenti dimensioni tra specchietto e telecamera. Il vetro infatti ha un rapporto di 4:1, mentre le telecamere riprendo con rapporto di 4:3 o 16:9. Così è stata creata una speciale telecamera in grado di trasmettere immagini con l’aspetto giusto e in alta risoluzione.

OGGI QUI, E DOMANI? Come scritto qui sopra l’IRVM per ora è dedicato unicamente alla Nissan Armada, ma con ogni probabilità nel prossimo futuro potrebbe trovare posto anche a bordo di altri modelli della Casa giapponese, compresi quelli venduti in Europa.


Pubblicato da Massimo Grassi, 31/08/2017
Vedi anche
Logo MotorBox