Autore:
Emanuele Colombo

A PROVA DI... VIDEO La casa che ha inventato i telefoni cellulari svela il suo ultimo top di gamma: si tratta del Motorola Moto Z2 Force, che grazie alla tecnologia ShatterShield ha un display praticamente indistruttibile. La soluzione è già stata utilizzata su alcuni recentissimi modelli Motorola e si basa su una realizzazione in 5 strati del touchscreen, che rende lo schermo un po' più suscettibile ai graffi, va detto, ma enormemente più resistente agli urti. Lo dimostra il video che pubblichiamo, relativo ai crash test del precedente modello Droid Turbo 2.

DOPPIO OBIETTIVO Lo schermo del Motorola Moto Z2 Force è di tipo AMOLED da 5,5 pollici; il guscio è in alluminio. La fotocamera principale ha due obiettivi, uno a colori e l'altro in bianco e nero, con una risoluzione di 12 Mpixel, l'autofocus laser e doppio flash a Led. Per i selfie? La fotocamera frontale è da 5 Mpixel. Il sistema operativo è Android 7.1.

CHE COSA C'È DENTRO Guardando più in profondità, il processore Snapdragon 835 octa-core può contare su 6 GB di memoria RAM per lavorare e l'archivio può essere da 64 o 128 GB – sempre espandibili – secondo le versioni. Non enorme la batteria da 2.730 mAh: per confronto, quella del Samsung Galaxy S8 è da 3.000 mAh.

ARRIVA IN AUTUNNO In Europa il Motorola Moto Z2 Force arriverà in autunno a un prezzo ancora da stabilire: negli Usa è stato appena lanciato a prezzi compresi tra 720 e 810 dollari. E tra gli accessori spicca la nuovissima fotocamera esterna Moto 360 Camera Mod per riprese video a 360°: in qualità 4K e con audio 3D (al prezzo di 300 dollari).


TAGS: crash test video display schermo smartphone touchscreen indistruttibile infrangibile a prova d'urto motorola moto z2 force android 7.1.1 shattershield