Autore:
Emanuele Colombo

L'AUTO SENZA PIÙ SEGRETI Accelerazione, frenata, traiettorie, consumi... TomTom lancia Curfer, un dispositivo capace di rilevare questi e molti altri parametri della telemetria e trasmetterli al tuo smartphone. Funziona tramite un aggeggino da collegare alla presa OBD dell'auto (moltissimi modelli ce l'hanno, vicino al piantone dello sterzo), che trasmette via bluetooth al cellulare i dati che legge dalla rete di bordo.

PER CONSUMARE MENO Oltre a essere un gadget curioso, Tomtom Curfer può servire per migliorare il proprio stile di guida e per imparare a ridurre il consumo di carburante, freni e gomme. Aiuta a farlo con l'app dedicata, che assomiglia a quelle per il fitness: propone obiettivi e permette poi di condividere sui social network i risultati raggiunti.

PARAMETRI SOTTO CONTROLLO Altra dote del TomTom Curfer è che permette di localizzare l'auto ovunque essa si trovi (a patto che riceva il segnale dei satelliti GPS). Oppure, ancora, aiuta a tenere sotto controllo la carica della batteria, la temperatura dell'olio e il carico motore, con un allarme che scatta se uno dei parametri supera il livello di guardia. Il prezzo non è ancora stato annunciato, ma TomTom promette che Curfer sarà in vendita entro la fine dell'anno.


TAGS: bluetooth smartphone telemetria tomtom curfer consumare meno risparmiare carburante gadget regali di natale