SPAZIO ALLE E-BIKE Nel turbinio di annunci della World Premiére di Ducati che si è tenuta ieri (Panigale V4 e V2, Streetfighter V4, Scrambler 800 e Multistrada 1260 S GT) c’è stato anche spazio per parlare di e-bike, settore nel quale la casa di Borgo Panigale è entrata lo scorso anno in collaborazione con Thok. Ecco le novità in cantiere per il 2020.

ENDURO DI ALTA GAMMA La Ducati MIG-RR Limited Edition è una versione a tiratura limitata della già apprezzata MIG-RR: verrà prodotta in sole cinquanta unità numerate, ciascuna delle quali personalizzata con il nome del proprietario. Le biciclette saranno assemblate in Italia con una speciale grafica Ducati Corse realizzata dalla D-Perf di Aldo Drudi. Progettata esplicitamente per le competizioni, la MIG-RR Limited Edition monta sospensioni Ohlins con forcella RXF36 m.2 con escursione di 170mm all’anteriore e ammortizzatore TTX Air 160mm al posteriore. I cerchi sono DT Swiss HXC1200 in carbonio, con diametro di 29” all’anteriore e 27,5 “ al posteriore. La trasmissione è una Sram X01 a 12 velocità, i freni a disco sono invece Shimano Saint a 4 pistoncini con dischi Ice Tec Freeze da 203mm. L’unità elettrica è uno Shimano Steps E8000, tra i più diffusi nell’ambito delle e-bike da competizione, abbinato a una batteria Shimano da 504Wh integrata nel telaio. La MIG-RR Limited Edition viene venduta con una seconda batteria e uno zaino esclusivo Evoc E-Ride per poterla trasportare in comodità. Disponibilità a partire dal prossimo mese di gennaio.

Ducati MIG-RR Limited Edition

ENDURO PER APPASSIONATI La Ducati MIG-S è invece una mountain bike agile, leggera e capace di prestazioni di tutto rispetto, perfetta per appassionati e amatori che cercano un mezzo divertente in tutte le condizioni. Di tutto rispetto la componentistica meccanica: forcella Marzocchi Bomber Z2, ammortizzatore Fox Float TPS, freni Sram Guide T a 4 pistoni, cerchi Thok e-plus da 29" all'anteriore e 27,5" al posteriore, trasmissione Sram SX a 12 velocità. Come la sorella maggiore, il motore è sempre uno Shimano Steps E8000 con batteria Shimano da 504 Wh integrata nel telaio. Le geometrie del telaio in alluminio e la power unit permettono alla MIG-S di affrontare serenamente sia le salite più impegnative sia le discese più accidentate. Anche per questa, disponibilità da gennaio 2020.

Ducati E-Scrambler

TREKKING E CITTÀ La terza e-bike presentata durante la World Premiére è la Ducati E- Scrambler, ed è la prima realizzata espressamente per un uso meno estremo, con un occhio alla praticità e alla versatilità. La power unit è lo Shimano Steps E7000, con Shimano da 504Wh integrata nel telaio. Le gomme sono Pirelli Cycle-e GT da 27.5x2.35 che permettono di muoversi in sicurezza e agilità anche su percorsi stradali. La forcella anteriore è una Suntur XCR 34 a molla da 80mm, il cambio uno Sram NX a 11 velocità. Utili negli spostamenti di tutti i giorni i fari anteriore e posteriore, i parafanghi in alluminio, l’essenziale ma irrinunciabile portapacchi per le borse, il cavalletto e un reggisella telescopico che consente di salire e scendere agevolmente dalla bici, e di poter avere un appoggio sicuro al terreno nelle soste.


TAGS: ducati scrambler e-bike bici elettrica mountain bike thok