UNA E-BIKE ALL’AVANGUARDIA Presentata all’ultima edizione di Eurobike, la e-SUV è la nuova bicicletta elettrica di Bianchi. Caratterizzata da un design aggressivo e ricercato, Bianchi e-SUV introduce la nuova generazione di e-bike della Casa milanese nell’ambito del progetto Lif-e, che mette al centro di tutto l’interazione con l’utente.

DESIGN AGGRESSIVO Le spigolose forme del telaio in carbonio riprendono un po’ ovunque il disegno di un triangolo acuto, che secondo la Casa si ispira alle forme uniche delle Dolomiti, a sottolineare il legame tra natura e tecnologia. Il manubrio è progettato come un singolo elemento in carbonio ultraleggero, con i cavi integrati al suo interno. È possibile montare come accessorio un display che visualizza informazioni aggiuntive, tra cui indicazioni GPS e livello della batteria. L’originale forcellone asimetrico (anch’esso in carbonio) serve per prevenire danni al fodero orizzontale, e riduce il rumore dell’impatto della catena con il telaio.

Bianchi e-SUV

BATTERIA POSSENTE La Bianchi e-SUV utilizza una batteria da 720 Wh integrata nel telaio. La copertura dell’accumulatore è stata progettata ispirandosi ai più moderni sistemi di raffreddamento in architettura, funzionando come condotto d’aria forzata verticale che impedisce il surriscaldamento del motore e della batteria.

SICUREZZA PRIMA DI TUTTO Quando ci si muove in bicicletta la sicurezza è uno degli aspetti fondamentali, ed essere visti dagli altri è cruciale. Per questo motivo la e-SUV integra luci a Led anteriori, laterali e posteriori, garantendo migliore visibilità (per se stessi e per gli altri), sia di notte che in condizioni di scarsa illuminazione. Le luci sono state sviluppate in collaborazione con Spanninga, uno dei più importanti produttori di sistemi di illuminazione per biciclette.

Bianchi e-SUV: particolare del forcellone asimmetrico

UN MODELLO, TRE VERSIONI La famiglia e-SUV è composta da tre modelli, tutti con motore ShimanoE8000 e batteria da 720 Wh: Racer, Rally e Adventure. Tutti i modelli sono disponibili nelle taglie M, L e XL. La "Racer" è la più essenziale, votata alle competizioni di e-MTB, con un’escursione anteriore di 160 mm e posteriore di 150 mm, ruote 29×2.6 e cambio Shimano XTR 1x12. La "Rally" è invece la versione più accessoriata e versatile, con luci integrate e parafanghi, escursione anteriore e posteriore di 150 mm, ruota anteriore da 29″ e posteriore da 27.5″, cambio Shimano XTR 1×12. La e-bike è dotata di una luce supplementare da 1.100 lumen, con potenza di illuminazione di 200 metri. La "Adventure", infine, è perfetta per le uscite fuori porta senza disdegnare l’ambito cittadino: escursioni da 150 mm, ruota anteriore da 29″ e posteriore da 27.5″, cambio Sram GX Eagle a dodici velocità.

PREZZI E DISPONIBILITÀ Le Bianchi e-SUV saranno disponibili dal prossimo mese di marzo, con i seguenti prezzi al pubblico: 10.490 euro per la e-SUV Racer, 9.490 euro per la Rally, 6.790 euro per la Adventure.


TAGS: e-bike bici elettrica bianchi mobilità sostenibile e-suv