Autore:
Giulio Scrinzi

PRIMA DI TUTTI La stagione 2017 è ormai storia e tutti i team stanno affilando le armi per il prossimo Campionato 2018. Tra tutti, il reparto corse ufficiale Ducati MotoGP si è schierato in prima linea, al punto da stabilire prima di tutti gli altri la presentazione della sua prossima creatura. Il prossimo 15 gennaio, infatti, Borgo Panigale toglierà i veli sulla futura Desmosedici GP18, con la quale l’obiettivo è puntare a quel Titolo Mondiale che quest’anno Andrea Dovizioso ha perso per pochissimi punti a favore dello spagnolo Marc Marquez.

NUOVA DIREZIONE Al momento si sanno pochi dettagli su come sarà la nuova Rossa della casa bolognese, ma le prime indiscrezioni parlano di un progetto decisamente diverso da quello che abbiamo visto nel 2017. Secondo quanto riportato da motorsport.com, la GP18 avrà un telaio più corto per favorire la percorrenza e la maneggevolezza in curva, a scapito di una peggiore stabilità in staccata, tradizionale punto di forza delle Ducati MotoGP. Questo renderà la prossima Desmosedici più facile da guidare, da portare al limite e meno stressante a livello di degrado delle gomme, caratteristiche che si avvicinano più allo stile di guida di Jorge Lorenzo che a quello del nostro DesmoDovi: i due, in ogni caso, dovranno fare squadra per battere la corazzata Honda capitanata da Marquez...


TAGS: motogp ducati desmosedici jorge lorenzo andrea dovizioso ducati motogp motogp 2018 team ducati motogp ducati motogp 2018 team ducati motogp 2018 ducati desmosedici gp18 ducati desmosedici 2018 presentazione ducati desmosedici 2018 jorge lorenzo 2018 andrea dovizioso 2018