MotoGP Stiria 2021, FP2: dalla pioggia spunta Savadori. Bene Bagnaia
MotoGP 2021

GP Stiria 2021, FP2: dalla pioggia spunta a sorpresa Savadori


Avatar di Simone Valtieri , il 06/08/21

1 mese fa - Nelle FP2 del Red Bull Ring bene gli italiani con Savadori e Bagnaia

Sessione utile in ottica gara (che potrebbe essere bagnata) quella delle FP2 del Red Bull Ring. Bene gli italiani con Savadori 1° e Bagnaia 4°
Benvenuto nello Speciale STYRIANMOTOGP 2021, composto da 9 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario STYRIANMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

BRAVO LORENZO! La pioggia arriva a scombinare i piani dei team nel corso delle FP2 del Gran Premio di Stiria, o forse no. Il meteo per la gara di domenica prevede pioggia tra le 14 e le 17 sulla pista del Red Bull Ring, e sebbene sul tracciato avallato tra le Alpi austriache la pioggia sia imprevedibile e spesso bloccata dalle montagne, un turno bagnato può essere utile proprio in ottica gara. E allora raccolgono belle informazioni tutti e coglie l'occasione per farsi notare Lorenzo Savadori, il pilota dell'Aprilia che stacca il miglior tempo assoluto al termine della seconda sessione di libere a Spielberg, con il tempo di 1''31.304. L'italiano ha preceduto nella cronotabella il francese Johann Zarco su Ducati e lo spagnolo Joan Mir su Suzuki, di, rispettivamente, 154 e 262 millesimi.

PECCO C'È, ROSSI NO Nella top ten c'è un solo altro italiano ed è Pecco Bagnaia, quarto con la sua Ducati a quasi 9 decimi dalla vetta, dopodiché, nei 7 decimi successivi e fino a 1''5, troviamo ben sei spagnoli a completare la top ten, quasi tutti molto veloci anche stamattina nelle FP1: Aleix Espargaro (Aprilia), Alex Rins (Suzuki), Alex Marquez (Honda), Iker Lecuona (KTM), Maverick Vinales (Yamaha) e Marc Marquez (Honda). Sulla soglia della Top Ten i due giovani italiani Enea Bastianini e Luca Marini, mentre nascosti in 14° e 15° posizione i due big Jack Miller e Fabio Quartararo. Malino gli altri due italiani, Danilo Petrucci 18° e autore di una caduta, Valentino Rossi 22° e ultimo di questa sessione, alle spalle dei due ''ospiti ''di questa gara, i tester Crutchlow (Yamaha) e Pedrosa (KTM). Non è sceso in pista, invece, Miguel Oliveira, caduto stamattina con la KTM e a riposo precauzionale.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio di Stiria


Pubblicato da Simone Valtieri, 06/08/2021

Tags
StyrianMotoGP 2021
Logo MotorBox