MotoGP Stiria 2021, FP1: Nakagami davanti a sei spagnoli! Bagnaia 12°
MotoGP 2021

GP Stiria 2021, FP1: Nakagami davanti, poi sei spagnoli! Bagnaia 12°


Avatar di Simone Valtieri , il 06/08/21

1 mese fa - Nelle FP1 di Spielberg comanda Taka Nakagami con la Honda

Nelle FP1 di Spielberg svetta Taka Nakagami con la Honda davanti a un filotto di spagnoli. Pecco Bagnaia, 12°, il primo degli italiani
Benvenuto nello Speciale STYRIANMOTOGP 2021, composto da 9 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario STYRIANMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TAKA ON FIRE La MotoGP riparte! Nel weekend in cui Valentino Rossi è stato protagonista del giovedì, con l'annuncio del suo ritiro a fine anno dalle competizioni, si inizia a fare sul serio e sulla pista del Red Bull Ring ad aggiudicarsi la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Stiria è, a sorpresa, il giapponese Takaaki Nakagami su Honda, con il tempo di 1:23.805. Il cielo sereno e la pista asciutta permettono di trovare riferimenti che potrebbero, però, non essere utili per il weekend, visto che è prevista pioggia, e il nipponico è il più bravo, precedendo di meno di 8 centesimi lo spagnolo Joan Mir su Suzuki, che qui lo scorso anno rischiò di vincere il primo GP in carriera, preambolo di quello che sarebbe stato il suo sorprendente titolo iridato.

ITALIANI INDIETRO Oltre a Mir sono altri cinque gli spagnoli nelle primissime posizioni dopo le FP1 del Red Bull Ring, con Aleix Espargaro (Aprilia), Alex Rins (Suzuki), Pol Espargaro (Honda), Marc Marquez (Honda) e Maverick Vinales (Yamaha) a occupare le posizione tra la 3° e la 7°, raccolti tra i 4 e i 7 decimi di ritardo dalla vetta. Chiudono la top ten i due francesi Fabio Quartararo e Johann Zarco e l'australiano Jack Miller, per una Ducati un po' nascosta. Molto bene Dani Pedrosa, wild card del weekend con la KTM, nonostante una piccola caduta, mentre il primo degli italiani è Pecco Bagnaia, 12° con la sua Ducati. Gli altri azzurri: 14° Luca Marini, 16° Valentino Rossi, 19° Danilo Petrucci, 21° Enea Bastianini e 22° Lorenzo Savadori. Chiude la classifica Cal Crutchlow, che in questo weekend  (e per i prossimi due) sostituisce l'infortunato Franco Morbidelli in sella alla Yamaha del team Petronas.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio di Stiria


Pubblicato da Simone Valtieri, 06/08/2021

Tags
StyrianMotoGP 2021
Logo MotorBox