COMUNITAT VALENCIANA – RICARDO TORMO, SPAGNA
10-12 Novembre 2017


Lunghezza circuito: 4.0 km
Giro più veloce: 1’29.401, 161.2 km/h, Jorge Lorenzo (2016)

L'ultimo appuntamento stagionale del Motomondiale 2017 ritorna in Europa, precisamente in Spagna (per la quarta volta) e sul circuito Ricardo Tormo di Valencia: inaugurato nel 1999, ha ospitato dallo stesso anno il locale GP della Comunità Valenciana. Nella configurazione destinata alle competizioni motociclistiche è lungo 4,005 km e presenta 14 curve (nove a sinistra e cinque a destra). Inoltre, grazie alla sua particolare posizione geografica che garantisce un tempo mite, durante la stagione invernale è la meta prescelta per i test ufficiali di Formula 1 e della stessa MotoGP.

Ecco le ultime statistiche di stagione:

  • MOTOGP: Il recordman di vittorie porta il nome di Jorge Lorenzo (quattro successi), mentre il pilota che è partito più volte dalla prima casella (4) è l'australiano Casey Stoner. Il “Porfuera”, inoltre, detiene il record assoluto del circuito (1'29''401) ed è stato il vincitore della scorsa edizione davanti all'idolo di casa Marc Marquez e ad Andrea Iannone.
  • MOTO2: Nella classe di mezzo Johann Zarco non solo è l'autore del fastest lap di categoria (1'34''879), ma anche vinto nel 2016 davanti a Thomas Luthi ed a Franco Morbidelli. Tito Rabat e Pol Espargarò, invece, si contendono il maggior numero di pole position (due ciascuno).
  • MOTO3: Nella classe d'esordio del Motomondiale il record di categoria è nelle mani dell'australiano Jack Miller (1'39''068), mentre l'anno scorso è stato il sudafricano Brad Binder a vincere davanti a Joan Mir e ad Andrea Migno.

TAGS: motogp 2017 motomondiale 2017 motogp valencia 2017 motogp comunitat valenciana 2017