MotoGP Germania 2022, la cronaca e i risultati delle FP1 del Sachsenring
MotoGP 2022

MotoGP Germania 2022, Miller-Bagnaia, uno-due Ducati nelle FP1


Avatar di Simone Valtieri , il 17/06/22

2 settimane fa - Nelle FP1 in Germania davanti a tutti ci sono Miller e Bagnaia

Nelle FP1 in Germania davanti a tutti ci sono le due Ducati ufficiali di Miller e Bagnaia! Bene Quartararo, ma anche Marini e Dovizioso
Benvenuto nello Speciale MOTOGP GERMANIA 2022, composto da 10 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP GERMANIA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MATTINATA ROSSA Nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Germania spuntano davanti a tutti le rosse ufficiali del Lenovo Ducati Team di Jack Miller e Francesco Bagnaia. Su una pista con poco grip la trazione della GP22 aiuta e così l'australiano e l'italiano si mettono subito in testa separati di pochissimi millesimi. 1:21.479 il miglior tempo stabilito da Jack con ''Pecco'' ad appena 15 millesimi, già un ottimo riferimento se si pensa che il record della pista è soltanto 1''2 più in là, e siamo appena alla prima sessione del weekend. Terzo, dopo aver macinato giri su giri, il leader del mondiale Fabio Quartararo con la sua Yamaha M1, staccato di 78 millesimi dalla vetta.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio di Germania

TUTTI VICINI Nella top 5 troviamo anche Johann Zarco (Ducati) e Taka Nakagami (Honda), che sembra essersi completamente ripreso dall'incidente di Barcellona. Sesta l'Aprilia di Aleix Espargarò, davanti alla ducati di Luca Marini, entrambi raccolti in meno di due decimi da Miller. Nei dieci troviamo anche un ottimo Andrea Dovizioso (Yamaha), Jorge Martin (Ducati), operato al braccio non più tardi di 9 giorni fa, e la Honda di Alex Marquez, tutti a circa 3 decimi. Fuori dai dieci Maverick Vinales (Aprilia), Pol Espargaro (Honda, caduto ben due volte stamattina in curva 1), Joan Mir (Suzuki), Franco Morbidelli (Yamaha), Brad Binder (KTM) ed Enea Bastianini (Ducati), solo 16° ma a mezzo secondo abbondante dalla testa. Gli altri italiani: Di Giannantonio 17° e Bezzecchi 20°. Brutta mattinata, infine, per Alex Rins (19°) e caduto anch'esso.


Pubblicato da Simone Valtieri, 17/06/2022
Tags
MotoGP Germania 2022
Logo MotorBox