MotoGP Germania 2022, la cronaca e i risultati delle FP3 del Sachsenring
MotoGP 2022

MotoGP Germania 2022, Bagnaia,ancora record nelle FP3! Marini in Q2


Avatar di Simone Valtieri , il 18/06/22

2 settimane fa - Bagnaia demolisce ancora una volta il record della pista del Sachsenring

Pecco Bagnaia demolisce ancora una volta il record della pista del Sachsenring e passa in carrozza alla Q2. Velocissimi anche Espargarò e Miller
Benvenuto nello Speciale MOTOGP GERMANIA 2022, composto da 10 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP GERMANIA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MARTELLO ROSSO La terza sessione di prove libere del Gran Premio di Germania prosegue sul filone della precedente, con una valanga di moto italiane davanti e di piloti sotto al vecchio record della pista di Marquez (1:20.195), ma il più veloce di tutti è stato ancora una volta Francesco Bagnaia, che con la Ducati ha fissato il nuovo record della pista in 1:19.765, primo uomo della terra a scendere sotto gli 80 secondi netti al Sachsenring. Chi avrebbe potuto esserlo prima di lui è Aleix Espargarò, secondo con la sua Aprilia in 1:18.829 ma che in precedenza ha dovuto rinunciare a un ottimo tempo per aver incontrato Morbidelli all'ultima curva. Poco male per il pilota dell'Aprilia, che si è arrabbiato molto, ma che è comunque in scia a Pecco. Alle loro spalle le tre Ducati di Jack Miler, Jhoann Zarco e Jorge Martin, che per fare il suo 1:19.969 ha seguito la numero 63 di Bagnaia per due giri.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio di Germania

SFORTUNA FABIO Alla Q2 si qualifica anche Fabio Quartararo con la sua Yamaha, protagonista di un curioso incidente a fine sessione, quando gli si è staccata la visiera del casco e ha dovuto rinunciare al suo ultimo tentativo. Poco male, il sesto posto dietro l'onda rossa è comunque positivo, e con lui avanzano anche Joan Mir (Suzuki), Luca Marini (Ducati), Takaaki Nakagami (Honda, caduto nel finale) e Maverick Vinales (Aprilia). Non riescono a qualificarsi i ducatisti Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio, 12° e 13° alle spalle della KTM di Miguel Oliveira, e neanche Enea Bastianini (apparso sempre in difficoltà con la moto nelle tre sessioni di libere sin qui disputate), solo 18°, così come Andrea Dovizioso (19°) e Franco Morbidelli (22°). Tra i big fuori Alex Rins, 17° con la Suzuki e ancora dolorante al polso.


Pubblicato da Simone Valtieri, 18/06/2022
Tags
MotoGP Germania 2022
Logo MotorBox