MotoGP Germania 2022, la cronaca e i risultati delle FP2 del Sachsenring
MotoGP 2022

MotoGP Germania 2022, Bagnaia e Marini sotto al record della pista nelle FP2


Avatar di Simone Valtieri , il 17/06/22

2 settimane fa - Pecco Bagnaia e Luca Marini davanti a tutti nelle FP2 del Sachsenring

Si va velocissimo nelle FP2 del Sachsenring! I ducatisti Francesco Bagnaia e Luca Marini scendono sotto al vecchio record della pista di Marquez
Benvenuto nello Speciale MOTOGP GERMANIA 2022, composto da 10 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP GERMANIA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TRIS DUCATI (E NON SOLO...) La seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Germania stupisce per la velocità di tanti piloti, in primis di Francesco Bagnaia, hanno mostrato. Una grossa mano le danno le gomme Michelin, più performanti di quelle degli anni scorsi, ma il resto ce lo mette proprio ''Pecco'', che con il tempo di 1'20''018 sigla il nuovo record del tracciato tedesco, un budello di saliscendi che si affronta tutto d'un fiato. Dietro all'italiano c'è l'altra Ducati di Luca Marini del team di Valentino Rossi, staccato di appena 115 millesimi. Ma è un tripudio di bandiere italiane nelle prime posizioni, soprattutto per quanto riguarda le moto, che sono ben otto nelle prime nove posizioni! Dietro ai primi due, infatti, c'è la terza Ducati di Jack Miller, a 193 millesimi, poi l'Aprilia di Aleix Espargarò, e altre due Ducati, quelle del team Pramac di Johann Zarco e Jorge Martin.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio di Germania

QUARTARARO INSEGUE! La prima moto non italiana è quella del campione del mondo Fabio Quartararo, settimo e staccato di circa 4 decimi da Bagnaia. Poi ancora Italia con l'Aprilia di Maverick Vinales e la Ducati di Fabio Di Giannantonio. Chiude la top ten Joan Mir con la Suzuki, davanti al compagno Alex Rins, dolorante al polso dopo l'incidente di Barcellona. Alle sue spalle Taka Nakagami e solo 13° Enea Bastianini, in difficoltà sulla pista tedesca e staccato di 7 decimi dalla vetta. Qualche difficoltà anche Per Franco Morbidelli e Marco Bezzecchi, 15° e 16°, e per Andrea Dovizioso, che non è riuscito a migliorare il tempo delle FP1 (l'unico) sprofondando in 23° posizione con la sua Yamaha.


Pubblicato da Simone Valtieri, 17/06/2022
Tags
MotoGP Germania 2022
Logo MotorBox