MotoGP Francia 2022, la cronaca e i risultati delle FP1 a Le Mans
MotoGP 2022

MotoGP Francia 2022, FP1: Pol Espargaro è il più veloce, Bagnaia-Quartararo si marcano


Avatar di Simone Valtieri , il 13/05/22

5 giorni fa - Nelle FP1 di Le Mans, Pol Espargaro è primo di sette piloti in due decimi

Nelle prime libere del GP di Francia, Pol Espargaro è il primo di sette piloti in appena due decimi: Alex Rins secondo, poi Bagnaia e Quartararo
Benvenuto nello Speciale MOTOGP FRANCIA 2022, composto da 10 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP FRANCIA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PROVE SERRATISSIME Si parte subito forte nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Francia. Sulla pista Bugatti di Le Mans, il più veloce di tutti è stato Pol Espargaro con la Honda , con il tempo di 1:31.771, già ad appena sei decimi dal record assoluto della pista, che appartiene a Johann Zarco e risale al 2018 in 1:31.185. Tempi molto ravvicinati in queste FP1, con i primi sette piloti raccolti in appena due decimi ed i primi cinque su cinque moto diverse. Alle spalle del pilota della Honda c'è infatti Alex Rins con la Suzuki a 109 millesimi, poi Francesco ''Pecco'' Bagnaia a 122 con la Ducati, davanti al più classico dei suoi rivali, Fabio Quartararo con la Yamaha a 141 millesimi e ad Aleix Espargaro con l'Aprilia a 162 millesimi.

GRUPPONI E CADUTE E non sono assolutamente lontani nemmeno Joan Mir (Suzuki) e il vincitore dello scorso anno, Jack Miller (Ducati), sesto e settimo rispettivamente a 171 e 190 millesimi. Un secondo gruppone di piloti va dall'8° al 13° posto ed è raccolto anch'esso in 2 decimi, con ritardi che vanno dai 307 millesimi di Maverick Vinales (Aprilia) ai 495 di Marc Marquez (Honda), e in mezzo le Ducati di Zarco, Marini e Bastianini e la Honda di Nakagami. 14° Jorge Martin a 7 decimi, poi un'altra pattuglia di piloti, tutti a 9 decimi abbondanti: Bezzecchi, Dovizioso, Di Giannantonio, Brad Binder e Alex Marquez. Tante le cadute in questa prima, calda (20° di primo mattino), sessione a Le Mans: oltre a Bastianini (Ducati), e Morbidelli (Yamaha, 20° a 1''1), sono finiti a terra quasi tutti i piloti KTM: Brad Binder, Raul Fernandez e Miguel Oliveira, quest'ultimo due volte.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio del Francia 2022


Pubblicato da Simone Valtieri, 13/05/2022
Tags
MotoGP Francia 2022
Logo MotorBox