Pubblicato il 20/05/21

Era partito poco più di un anno fa dal Giappone, ma ora il programma “RC30 Forever” è sbarcato in Europa per dare il giusto riconoscimento – e splendore – alle mitiche VFR750R nate dal 1987, ossia la RC30. La decisione è stata presa dopo alcuni meeting con i vai club europei che chiedevano, a gran voce, di voler mantenere nel miglior modo possibile queste vere e proprie icone delle due ruote. Il tutto coadiuvato dalla sicurezza di interfacciarsi con la Casa Madre.

DETTAGLI Honda produrrà circa 150 parti di ricambio originali relativi a motore, telaio, carrozzeria ed elettronica della RC30. La scelta di queste parti è frutto della richiesta di proprietari e delle indicazioni degli esperti dell’R&D giapponese. Dunque, a partire da fine maggio 2021, i ricambi possono essere ordinati attraverso la rete di concessionari ufficiali Honda.

CURIOSITÀ L’idea del progetto “RC30 Forever” è nato nel 2017, dopo la scoperta che negli archivi Honda non erano stati conservati i modelli e gli stampi originali utilizzati per la costruzione della RC30. Si è così partiti dai disegni originali, con cianografie disegnate a mano dai quali, poi, sono arrivati metodi di modellizzazione computerizzata 3D.


TAGS: honda moto storiche notizie Honda RC30 Honda RC30 Forever Programma di manutenzione Pezzi di ricambio