Autore:
Marco Congiu

TEATRO ALLA SCALA Eicma 2018 ci porta in dote tante novità. La kermesse milanese non è solamente dedicata alle supersportive, alle maxienduro, alle sport-tourer e alle naked: c'è anche tanto spazio per gli scooter. E, a tal proposito, occhi puntati su Kymco: dopo aver portato ad Eicma 2017 due prototipi come CV2 e CV3, in questa edizione il costruttore di Taiwan è chiamato a confermarsi. Curiosi di saperne di più? Non perdetevi la nostra intervista a Luca Paletti, Direttore Ufficio Stampa Italia.

QUELLO OFF ROAD Se è vero che è stato l'Honda X-ADV a tracciare la strada, Kymco prova a ripercorrerla. Lo scorso anno abbiamo visto da vicino la Serie C concept, studio che lasciava trasparire le forme della futura due ruote all terrain realizzata su base AK550: scudo importante, grande parabrezza, parafango alto saranno tra i tratti distintivi della novità di Eicma 2018.

QUELLO SICURO La versione di serie del CV3 a tre ruote firmata Kymco vede la luce ad Eicma 2018. Punti di forza ripresi dal prototipo saranno la modularità, grazie alla quale si può montare agilmente il tettuccio tramite un sistema brevettato, la maggior sicurezza per via ella doppia ruota anteriore ed una piattaforma di carico importante.

QUELLO ELETTRICO Grande novità firmata Kymco è una versione evoluta dell'iONEX, scooter elettrico dotato di una coppia di batterie sostituibili dal peso di 5 kg.


TAGS: scooter eicma kymco eicma 2018 scooter novità scooter 208 eicma 2018 kymco interviste eicma 2018