SCOOTER E NON SOLO Anche la Taiwanese Sym si presenta ai blocchi di partenza dell’edizione 2018 di EICMA ricca di novità. Il piatto forte sarà certamente la versione definitiva del maxi scooter sportivo Maxsym TL1, al suo fianco i rinnovati best seller HD 300 e Joymax 310 Z ma anche le moto NH X, NH T e la Café Racer Wolf 300. Ci racconta tutto Romano Pisi, Sales e Marketing Director SYM.

A CACCIA DEL T-MAX Anche Sym, dopo il colosso Kymco e BMW, si lancerà all’inseguimento del re dei maxi scooter sportivi. La ricetta vista lo scorso anno viene confermata nell'edizione 2018: bicilindrico parallelo 465 cc da 40 cv montato in posizione centrale, la frizione in bagno d'olio, il contralbero di bilanciamento per ridurre le vibrazioni, e la trasmissione finale a catena. La ciclistica sarà molto vicina a quella delle moto, la dotazione tecnologica comprenderà strumentazione TFT, fari Full LED e presa USB. Il prezzo? Ultra competitivo.

LA CARICA DEI 300 Torna a listino uno dei best seller di SYM, l’HD, motorizzato 300. Il ruota alta urbano si presenta a Eicma 2018 con finiture più curate, un vano sottosella capiente e un design ricercato. A spalleggiarlo sotto i riflettori il Joymax 300 Z, caratterizzato dal design più aggressivo nella vista posteriore, un’ampia sellona comoda per viaggiare in due e dal vano sottosella in grado di ospitare comodamente due caschi. Degno di nota il parabrezza regolabile, peccato per i fari vecchio stile, molti rivali hanno già i LED.

NAKED, ENDURO E CAFE Addirittura tre le novità dotate di cambio meccanico in casa Sym. Arriva in versione definitiva la Wolf 300, una cafè racer che abbiamo visto in versione prototipo nell’edizione 2017, al suo fianco le due NH: la T è un enduro che ricorda molto le best seller riservate ai grandi, la X si rivolge agli amanti delle nude.


TAGS: eicma scooter sym novità eicma 2018 novità sym novità sym 2019 eicma 2018 sym