Autore:
Giulio Scrinzi

IN VIAGGIO VERSO BIARRITZ Sono partite da Borgo Panigale lo scorso 12 giugno, in un viaggio che ha coinvolto anche due pick-up della Volkswagen allestiti come studi radiofonici per trasmettere in diretta alcune puntate live di Radio Scrambler. A Biarritz, dove dal 14 al 18 giugno va in scena l'evento Wheels and Waves dedicato alle due ruote e al surf sono poi sbarcate due novità della gamma Scrambler che andranno ad arricchire presto il listino Ducati 2017: la prima si chiama Scrambler Ducati Mach 2.0, mentre la seconda presenta una nuova veste grafica della versione Full Throttle.

RITORNO AL FUTURO Andiamo a presentare la prima, la Scrambler Ducati Mach 2.0: un nome scelto di proposito per ricordare la storica Mach 1 250 del 1965, alla quale si ispira grazie al manubrio basso a sezione variabile in alluminio, la sella dedicata Flat Track Pro, le cover scarico e le teste motore nere e le alette spazzolate di derivazione Cafè Racer. Realizzata dal designer californiano Roland Sands, la Mach 2.0 riprende il casco Bell Cross Idol della collezione dedicata alle Ducati Scrambler, riproponendo le atmosfere tipiche della West Coast anni '70.

FULL THROTTLE La seconda, invece, è una versione della Scrambler Ducati Full Throttle, la più sportiva della gamma Scrambler, che per questo evento porta in scena una nuova grafica totalmente inedita: il colore di serbatoio e parafango anteriore sono ora nella tinta “Shining Black”, mentre la guancia si distingue per la scacchiera nera disegnata su banda gialla.


TAGS: ducati wheels and waves ducati scrambler ducati 2017 ducati scrambler 2017 ducati scrambler mach 2.0 ducati scrambler full throttle wheels and waves 2017