Anteprima:

Ducati Monster 1100 evo


Avatar Redazionale , il 01/11/10

11 anni fa - Nuovo look e più elettronica per la nuova Monster 1100 evo

La più grande delle Ducati Monster si evolve ancora in una mutazione senza fine. Più comoda ma anche più sportiva adotta anche il controllo di trazione.

EVOLUZIONE DARWINIANA L'evoluzione delle specie sembra non avere mai fine. I mostri delle Ducati piacciono sempre un sacco e la Casa di Borgo Panigale si impegna a mantenere sempre alta l'attenzione sulla sua naked di riferimento. Ecco perché continua a lavorare sulla gamma aggiornandola anno dopo anno. Dopo l'arrivo della 796 e l'aggiornamento della 696 adesso tocca alla maxi Monster 1100 passare dal visagista e darsi un'ulteriore iniezione di potenza.

UN DIAVEL DI SCARICO Così la Ducati Monster 1100 evo presenta parecchie novità e anche un nuovo look che, sinceramente, le dona molto. La prima cosa che si nota è il nuovo scarico, la Monster Evo abbandona il doppio silenziatore alto per adottarne uno sovrapposto sul lato destro che fa molto... Diavel e snelliscono ulteriormente la linea (le pedane del passeggero sono ora fissate al telaietto).

VEDI ANCHE



QUOTA 100 Ma non è tutto, perchè il motore si è evoluto con l'arrivo dell'ultima evoluzione del Desmodue già utilizzata sulla Hypermotard evo. Per lui nuove componenti interne, una nuova frizione in bagno d'olio di cui è stata particolarmente studiata la morbidezza alla trazione. La potenza sale a 100 cavalli tondi (la prima Monster ad aria a superare questo limite) erogati a 7.500 giri con una coppia di 105 Nm a soli 5.750 giri con una curva ancora più consistente di prima ai bassi regimi.

CONTROLLO DI TRAZIONE Inoltre, sulla Evo arriva anche una dotazione elettronica più ricca che in precedenza. Per la prima volta, infatti, arriva il controllo di trazione DTC, come quello utilizzato sulle sportive e sulla Multistrada, ma qui regolabile su 4 livelli anziché 8 e c'è anche l'ABS di ultima generazione. Nonostante l'ABS il peso si ferma comunque a 169 kg, uguale a quello della precedente 1100, merito dell'alleggerimento di alcune componenti.

PIÙ COMODA Anzi la 1100 Evo sarà disponibile solo ed esclusivamente con questa configurazione (ABS+DTC) che Ducati ha battezzato "safety pack". Come per tutte le Monster di ultima generazione anche la 1100 adotta un manubrio rialzato di 20 mm per offrire una posizione di guida più rilassata.


Pubblicato da Stefano Cordara, 01/11/2010
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox