W Series 2021, Chadwick in pole nel round 2 a Spielberg
W Series 2021

W Series, Jamie Chadwick segna la pole nel secondo round della stagione 2021


Avatar Redazionale , il 03/07/21

4 mesi fa - La campionessa in carica si aggiudica la pole position nel secondo round austriaco

La campionessa in carica si aggiudica la pole position nel secondo round austriaco della stagione, precedendo Visser e Kimilainen, ma penalità spiana la strada a Bruna Tomaselli
Benvenuto nello Speciale W-SERIES 2021, composto da 9 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario W-SERIES 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LE SOLITE NOTE  Guardando il monitor dei tempi dopo la seconda qualifica della stagione di W Series, potremmo pensare di essere tornati al 2019: Jamie Chadwick precede Beitske Visser, con la finlandese volante Emma Kimilainen subito a ruota. In un’altra intensa mezz’ora di battaglia, Jamie Chadwick si aggiudica la sua quarta pole position nella serie dopo aver comandato le precedenti prove libere: la britannica completa la sua giornata perfetta con i migliori tempi in tutti i settori della pista austriaca.

W Series 2021, Spielberg: Jamie Chadwick W Series 2021, Spielberg: Jamie Chadwick

PRONTA AL RISCATTO  “Sono molto felice e credo che questo possa riscattare la gara dello scorso weekend” ha detto Chadwick. “Il primo lavoro è stato completato e ora l'obiettivo è domani - sono contenta di essermi lasciata questo peso alle spalle''.“Avevamo pianificato di fare più giri con le gomme usate per avere una migliore prestazione con minor carburante su gomma nuova, ma onestamente la gomma nuova ha richiesto più giri del previsto. Fortunatamente tutto è andato nel verso giusto e sono contenta del risultato.” Dietro di lei le posizioni sono spesso cambiate in una qualifica nuovamente molto combattuta; Chadwick ha ripetutamente dovuto rispondere ai continui giri veloci firmati da Irina Sidorkova, Beitske Visser e dalla compagna di squadra Bruna Tomaselli. La brasiliana ha concluso in quarta posizione una sessione da incorniciare alla sua seconda apparizione nella serie dopo il debutto della scorsa settimana.

LA CONFERMA DELLE DEBUTTANTI  La sessione odierna è stata immediatamente fermata con una bandiera rossa quando la vettura numero 37 di Sabré Cook si è arenata nella ghiaia durante il tentativo di scaldare le gomme, chiudendo anticipatamente la qualifica dell’americana. A segnare subito il ritmo è stata la new entry – nonché più giovane pilota in griglia – Irina Sidorkova, che ha però subìto la cancellazione del suo miglior giro per una violazione dei limiti della pista. Tomaselli è stata inizialmente costretta ad una sosta in pit lane per un problema al dado di una ruota, ma dopo un breve intervento dei meccanici è tornata in pista e ha presto ha fatto registrare tempi importanti. La brasiliana partirà dalla terza posizione beneficiando delle 3 posizioni di penalità inflitte a Emma Kimilainen per l’incidente causato nella gara a cui abbiamo assistito una settimana fa. Stessa sorte per Vicky Piria e Sabré Cook, anch’esse penalizzate con lo stesso metro di giudizio.

VEDI ANCHE



W Series 2021, Spielberg: Beitske Visser W Series 2021, Spielberg: Beitske Visser

KIMILAINEN DA PODIO  Kimilainen ha riscontrato alcuni problemi tecnici che la hanno forzata a trascorrere la maggior parte della sessione nella corsia dei box: i suoi meccanici hanno dovuto sostituito le barre antirollio posteriori. Nonostante ciò, Emma è stata capace di far registrare il terzo miglior giro mentre il tempo a disposizione stava giungendo al termine. “Abbiamo avuto alcuni problemi oggi ma li abbiamo superati”- ha spiegato la Finlandese. “ Sono molto orgogliosa del mio team per quanto velocemente hanno cambiato le barre anti-rollio e le gomme nonostante fossimo sotto pressione per il poco tempo a disposizione. Alla fine ho messo a segno un buon giro cronometrato e sono molto felice di questo, ma ho una penalità e quindi partirò sesta.” “Non è così male come poteva essere. Sono contenta perchè so di avere il ritmo per essere sul podio.”

'ACADEMY' PROMETTENTE  Nerea Marti, una delle due giovani pilote in forza alla W Series Academy, ha replicato le gesta della compagna di squadra Irina Sidorkova, con entrambe le pilote intente a scambiarsi le posizioni di vertice. La spagnola, scattata dalla sedicesima posizione nel primo round stagionale, prenderà il via della sua seconda gara in W Series dalla seconda fila in quarta posizione, davanti alla teenager russa – quest'ultima protagonista di una breve escursione nella ghiaia di curva 3 nei minuti finali.

W Series 2021, Spielberg: Vicky Piria W Series 2021, Spielberg: Vicky Piria

L'ITALIANA IN GRIGLIA  Vicky Piria ha faticato nelle prove libere, ma sembra essere stata in grado di trovare un buon bilanciamento e ha trascorso alcuni minuti in terza posizione prima di concludere in dodicesima piazza. L'italiana, però, partirà quindicesima per la penalità precedentemente citata – favorendo così Alice Powell, Fabienne Wohlwend e Jessica Hawkins, che guadagnano una posizione in griglia.

INCUBO POWELL  È stata una giornata da incubo per la dominatrice del primo round: Alice Powell ha dovuto fare i conti con dei problemi tecnici alla sua vettura in entrambe le sessioni odierne, ritrovandosi senza un giro cronometrato competitivo negli ultimi minuti e sarà costretta alla rimonta partendo dalla tredicesima piazza. Sia Wohlwend che Hawkins, entrambe veloci sei giorni fa, hanno faticato nelle qualifiche di oggi e partiranno affiancate dalla settima fila. Gosia Rdest, Miki Koyama e Sabré Cook chiudono la classifica dei tempi. La seconda gara della W Series 2021 prenderà il via oggi alle 16.30 e sarà visibile sulla piattaforma DAZN.


Pubblicato da Daniele Zeri, 03/07/2021
Gallery
W-Series 2021
Logo MotorBox