Autore:
Simone Valtieri

BRUTTA INFLUENZA Apprensione per le condizioni di salute di Niki Lauda. A circa sette settimane dalle dimissioni dal Vienna General Hospital, seguite ai tre mesi di degenza per un trapianto di polmone, il campione austriaco è stato nuovamente ricoverato nel nosocomio viennese a causa di una brutta influenza contratta nel corso del periodo festivo, che stava trascorrendo nella sua casa di Ibiza.

RIABILITAZIONE A CASA A darne notizia è stato il quotidiano austriaco Kronen Zeitung, Il 69enne tre volte iridato, non ancora in perfette condizioni fisiche a seguito della brutta polmonite contratta in estate e del successivo intervento, stava conducendo la riabilitazione presso la sua abitazione, prima di dover tornare nuovamente sotto le cure dei medici che lo hanno assistito nel corso degli scorsi mesi. 

MENO GRAVE DEL PREVISTO A tranquillizzare gli animi ci ha pensato un portavoce dell'ospedale di Vienna che, intervistato dalla tv di stato austriaca, ha spiegato che Niki Lauda potrebbe essere dimesso già la prossima settimana. Questo inconveniente potrebbe rimandare il ritorno del presidente non operativo della Mercedes nel paddock, che era stato previsto per l'inizio della prossima stagione. 


TAGS: mercedes niki lauda Vienna General Hospital Lauda Trapianto