F1/news

F1, Malaysian GP: cosa ne pensano i piloti Red Bull di Sepang


Avatar di Simone  Dellisanti , il 27/09/16

5 anni fa - F1, Malaysian GP: ecco cosa ne pensano i piloti Red Bull di Sepang

F1, Malaysian GP: a Verstappen piace molto il tracciato malese, curve veloci e buoni punti per sorpassare

Benvenuto nello Speciale F1 GP MALESIA, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 GP MALESIA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SEPANG GP I piloti Red Bull si stanno preparando a scendere in pista per il 16° appuntamento del Mondiale di Formula Uno. Verstappen e Ricciardo saranno impegnati il prossimo weekend sul tracciato di Sepang , una pista con un alto tasso di umidità che molto spesso crea piogge intense e torrenziali.

VEDI ANCHE



VERSTAPPENMalesia è molto umida e molto calda” ha dichiarato il giovane pilota olandese Max Verstappen “le condizioni climatiche sono molto simili a quelle che abbiamo già incontrato a Singapore. Il Circuito di Sepang mi piace molto, ha una bella combinazione di curve veloci come i tornanti 5 e 6. Abbiamo anche qualche buon punto dove effettuare i sorpassi, ne vedremo delle belle soprattutto alla curva 9. Per quanto riguarda il tempo, a Sepang, è veramente imprevedibile. Non sappiamo veramente cosa aspettarci, potremmo avere delle vere e proprie tempeste in grado di allagare la pista per poi asciugare molto rapidamente a causa della temperatura elevata del luogo. L'anno scorso, prima della gara ho visitato un po' di luoghi storici, la Malesia sembra un paese molto bello. Mi sono davvero divertito e penso che mi divertirò anche quest’anno”.

RICCIARDO Dello stesso avviso il primo pilota Red Bull, il sorridente Daniel Ricciardo. “Sono molto contento di tornare in Malesia. Nelle passate stagioni abbiamo affrontato il circuito di Sepang all’inizio del campionato, quest’anno invece lo affronteremo nella seconda parte del campionato. Sarà molto interessante vedere che risultati riusciremo ad ottenere con una vettura che conosciamo bene e che è alla fine del suo percorso di sviluppo tecnico”.


Pubblicato da Simone Dellisanti, 27/09/2016
Gallery
f1 gp malesia
Logo MotorBox