Autore:
Giulio Scrinzi

INGAGGIO CONFERMATO Finalmente l’ultimo sedile ancora vacante del Mondiale 2018 di Formula 1 è stato assegnato: la Williams, infatti, ha confermato oggi l’ingaggio di Sergey Sirotkin, che sarà il secondo pilota del team di Grove chiamato a portare in pista la futura FW41. Il russo, di conseguenza, fiancheggierà il giovane Lance Stroll e sarà il secondo esordiente presente sullo schieramento di partenza del prossimo Campionato dopo Charles Leclerc.

SERGEY SIROTKIN A tal proposito, ecco il commento di Sergey Sirotkin, ormai pronto a scendere in pista per iniziare la sua avventura in Formula 1: “È un sogno che si realizza: ho cercato con tutte le mie forze di riuscire ad avere una chance come questa, e ringrazio la Williams per aver creduto nelle mie possibilità. Mi attende una stagione impegnativa, ma non vedo l’ora di essere in macchina ed iniziare il lavoro”.

CLAIRE WILLIAMS Queste, invece, le parole del Deputy Team Principal Claire Williams: “Dopo una lunga valutazione sono entusiasta di aver completato la nostra line-up 2018: abbiamo vagliato tutte le ipotesi possbili e sono convinta che Lance e Sergey potranno raggiungere i migliori risultati per il team. La filosofia Williams è sempre stata quella di promuovere e sviluppare i giovani talenti e Sergey rispecchia fedelmente i nostri valori”.

PADDY LOWE Queste, infine, le dichiarazioni di Paddy Lowe, Chief Technical Officer: “Abbiamo condotto un’analisi molto lunga e dettagliata e alla fine Sergey ci ha impressionato per il suo passo al volante della nostra monoposto, per il suo talento e la sua etica di lavoro, sia in fabbrica che sulla pista di Abu Dhabi. A questo punto abbiamo una line-up 2018 veramente ottima, grazie alla quale riusciremo a massimizzare il potenziale della nostra FW41”.


TAGS: formula 1 f1 williams martini racing f1 2018 formula 1 2018 sergey sirotkin williams martini racing 2018 sergey sirotkin 2018 williams f1 2018 williams f1 sergey sirotkin williams sergey sirotkin williams 2018