Autore:
Simone Dellisanti

LOTTA IRIDATA La lotta per il titolo iridato di Formula Uno si gioca non solo in gara, ma anche fuori, davanti ai microfoni dei media, risponendo alle insinuazioni dei propri avversari o, semplicemente, analizzando le loro parole.

UMORISMO INGLESE Proprio questo ha fatto Lewis Hamilton, il campione del mondo della Mercedes leader del Mondiale, una volta ascoltata l'intervista del ferrarista, Vettel, prima del Gran Premo di F1 della Malesia. ''Vettel vuole vincere le prossime sei gare? Auguroni'', ha replicato il pilota inglese, sui progetti di rimonta del rivale della Scuderia Ferrari.

COME IL TENNIS Hamilton è tornato poi sulla storia dei punti deboli del pilota tedesco della Scuderia di Maranello: ''Tutti abbiamo dei punti deboli, bisogna cercare il punto debole, fa parte della lotta con l'avversario. Come succede nel tennis quando si gioca sui punti deboli dell'avversario, io cerco di fare lo stesso. Da parte mia, cerco di essere un pilota il più completo possibile, anche se anche io ho il mio Tallone d'Achille".


TAGS: ferrari mercedes formula 1 vettel sepang sebastian vettel lewis hamilton mercedes f1 f1 F1 2017 Hamilton rosberg scuderia ferrari gp formula one grand prix malaysia malaysian grand prix (recurring event) sebastian vettel (award winner) malaysia gp