Autore:
Simone Valtieri

PROVE DIMEZZATE Poca azione in pista nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti. A causa della pioggia intensa, molti team hanno deciso di far rimanere dentro ai box per oltre metà sessione i propri piloti, con uno show alternativo andato in onda nei primi 45 minuti: in mondovisione sono andate le immagini dei box della Red Bull, dove era in corso una sessione di karaoke, mentre in quello McLaren, il giovane Lando Norris - stamattina impegnato nelle FP1 - girava il caffé di Fernando Alonso aiutandosi con un trapano. Tra sketch e sorrisi si è arrivati a metà sessione senza alcun tipo di azione.

A LEWIS BASTA UN GIRO A rompere gli indugi Brendon Hartley, primo a scendere in pista con la Toro Rosso. La pista si vivacizza negli ultimi 15 minuti e alla fine della giornata sono 15 i piloti con un tempo a referto, il migliore dei quali è stato Lewis Hamilton: un solo tentativo e 1'48"716 per il britannico. Bravissimo Pierre Gasly, secondo con la Toro Rosso a 1", poi Max Vertsappen con lo stesso ritardo. Quarto Alonso a 3" da Hamilton. Indietro le Ferrari, 8° Raikkonen e 10° Vettel ma entrambe impegnate con carico di benzina più alto a bordo.

VETTEL 3 POSIZIONI IN GRIGLIA Il tedesco Sebastian Vettel è stato però penalizzato per non aver rallentato nel corso delle FP1 in regime di bandiere rosse: 3 posizioni in griglia per lui domenica. "Ci sono delle regole e vanno rispettate, ma dall'interno della macchina mi è sembrato avessi rallentato abbastanza. Rispetto a chi era davanti ero più lento, ma non sul tempo delta. Abbiamo fatto un numero sufficiente di giri ma è chiaro che in queste condizioni non siamo competititivi. Ci manca parecchio a livello di prestazione" - il commento a caldo di un deluso Seb. Le previsioni meteo non sono rosee neanche per domani quando, con tanto lavoro ancora da fare in agenda, i team torneranno in pista per le FP3 e per le qualifiche.

RISULTATI FP2

Pos.
Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:48.716   3
2 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:49.728 +1.012s 10
3 Max Verstappen Red Bull-TAG Heuer 1:49.798 +1.082s 5
4 Fernando Alonso McLaren-Renault 1:51.728 +3.012s 3
5 Nico Hulkenberg Renault 1:52.208 +3.492s 6
6 Brendon Hartley Toro Rosso-Honda 1:52.505 +3.789s 19
7 Marcus Ericsson Sauber-Ferrari 1:53.070 +4.354s 9
8 Stoffel Vandoorne McLaren-Renault 1:53.354 +4.638s 10
9 Kimi Räikkönen Ferrari 1:53.443 +4.727s 7
10 Sebastian Vettel Ferrari 1:53.912 +5.196s 8
11 Charles Leclerc Sauber-Ferrari 1:54.101 +5.385s 9
12 Lance Stroll Williams-Mercedes 1:54.637 +5.921s 5
13 Sergio Perez Force India-Mercedes 1:54.963 +6.247s 6
14 Esteban Ocon Force India-Mercedes 1:55.348 +6.632s 6
15 Sergey Sirotkin Williams-Mercedes 1:55.446 +6.730s 8
16 Carlos Sainz Renault     2

TAGS: ferrari mercedes vettel Raikkonen Hamilton verstappen gasly F1 2018 GP Austin FP2 GP USA 2018 FP2 Austin 2018